Divieto di balneazione alle Grazie In evidenza

Per lo sversamento di liquami.

Lunedì, 05 Agosto 2019 18:37

Il sindaco di Porto Venere Matteo Cozzani ha emanato una ordinanza che vieta temporaneamente la balneazione alle Grazie, nelle acque antistanti la spiaggia "Piazza del Monumento" e "Rotonda della Chiesa".

Lo stop alla balneazione arriva a seguito dello sversamento di liquami in mare per l'occlusione di una condotta. Subito sono intervenuti i tecnici ACAM, ma lo sversamento potrebbe aver causato "la perdita temporanea dei requisiti per la balneabilità". Per precauzione, pertanto, è stata emanata l'ordinanza, che resterà in vigore sino a quando i risultati delle analisi sui campioni di acqua prelevati non daranno la sicurezza che tutti i valori sono entro i limiti di legge.

 

In allegato l'ordinanza.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La presidente dell'Associazione Titolari di Farmacia della Provincia della Spezia, Elisabetta Borachia ascoltata oggi in commissione consigliare. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Dopo la delibera provinciale, parola ai Comuni soci. Oggi il passaggio in Commissione, il 29 aprile la modifica dello statuto approda nel Consiglio comunale spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa