Asl, il commissario straordinario Troiano conferma i dirigenti fino al 2020 In evidenza

di Gabriele Cocchi – Confermati gli incarichi di Banchero, Zanella e Massei. I sindacati hanno denunciato l’assenza di dialogo con l’azienda sanitaria.

Venerdì, 26 Luglio 2019 16:26

Il primo atto formale del neocommissario straordinario di Asl5 Daniela Troiano è la fiducia, nero su bianco, nei confronti del direttore sanitario Maria Antonietta Banchero, del direttore amministrativo Riccardo Zanella e del direttore sociosanitario Alessandra Massei.

Lunedì scorso, infatti, il commissario straordinario ha confermato gli incarichi dei tre dirigenti, “senza soluzione di continuità con decorrenza dal 22 luglio 2019 e scadenza al 31 luglio 2020”.

troiano asl5

Gli incarichi sia del direttore amministrativo Zanella che del direttore sociosanitario Massei sarebbero arrivati a scadenza nel 2021, mentre quello del direttore sanitario Banchero, attaccata nei mesi scorsi per una presunta incompatibilità a ricoprire il suo ruolo, si sarebbe esaurito a ottobre di quest'anno.

I vertici di Asl, insieme alla Regione, sono da tempo nel mirino delle critiche di opposizioni, sindacati e comitati per la situazione di grave difficoltà in cui operano le strutture sanitarie spezzine, a cominciare dall’ospedale Sant’Andrea.

Giusto ieri le sigle sindacali, ascoltate in commissione comunale, hanno denunciato la totale assenza di rapporti sindacali con l’azienda sanitaria. Problemi di cui Daniela Troiano si dovrà fare carico nei prossimi mesi.

Troiano, nominata commissario straordinario dalla Regione nei giorni scorsi, ha preso il posto dell’ex direttore generale Andrea Conti, che aveva rassegnato le dimissioni a far data dal 1 giugno, in anticipo rispetto alla scadenza del suo mandato, fissata al 31 luglio.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Fornisce assistenzasocio-sanitaria a persone in stato di fragilità. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Sindaco di Santo Stefano Sisti ha approvato la presentazione di un esposto per procurato allarme. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa