I palazzi di via Bologna evacuati, Caratozzolo: “Fragilità dovuta alla carbonatazione” In evidenza

Il consigliere Massimo Caratozzolo porta la vicenda dei palazzi di via Bologna in consiglio comunale.

Martedì, 23 Luglio 2019 17:57

“Sono rimasto stupito dal fatto che 24 blocchi di case di edilizia agevolata di ARTE, costruiti nel 1974, hanno evidenziato problemi di fragilità e corrosione strutturale - ha esordito ieri sera durante il consiglio comunale il consigliere Massimo Caratozzolo - A mettere a rischio la struttura sarebbe stato il fenomeno della carbonatazione che ossida i ferri dell’armatura”.

Il consigliere Caratozzolo, nella sua interpellanza, fa riferimento a crolli di edifici costruiti in quegli anni in Italia: “In questi tristi casi - si legge - oltre a tecniche inadeguate sono emerse anche responsabilità precise derivanti dall’uso di materiali di pessima qualità come sabbia di mare per esempio o poco cemento che ha cagionato il rapido deterioramento delle strutture già fragili in partenza”.

“Abbiamo il dovere di tutelare la popolazione - conclude il consigliere - rispetto ad analoghe situazioni ancora non conosciute o divulgate”.

L’assessore Luca Piaggi, rispondendo al consigliere, ha affermato che furono già gli inquilini ad accorgersi delle crepe nelle travi e nei pilastri strutturali: “Questo ha portato ARTE a incaricare due ditte per i rilievi del caso. E’ già in fase di attuazione una programmazione di verifica per quelle situazioni che destano sospetto. Una delle problematiche principali è proprio quella della carbonatazione, ovvero un’alterazione del ph del calcestruzzo, con conseguente indebolimento strutturale".

"Il Comune esegue verifiche su segnalazioni e le trasmette direttamente, in questo caso, ad ARTE - ha concluso l'assessore - La vicenda può essere comunque proposta alla III* commissione (affari pubblici) per approfondimenti del caso, magari coinvolgendo direttamente ARTE”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Pallavolo, dubbio Fusani in casa Autorev

Venerdì, 15 Novembre 2019 21:50 pallavolo
Al Palamariotti arriva la Nura Piacenza. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il ricavato andrà all’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri e all’ospedale pediatrico “Meyer” di Firenze. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa