La Forestale recupera un gheppio nell'area archeologica di Luni In evidenza

Tra i compiti istituzionali assegnati ai Carabinieri Forestali rientrano quelli riguardanti la tutela delle specie in via di estinzione.

Giovedì, 18 Luglio 2019 15:30

Tuttavia la gestione della fauna selvatica omeoterma (che comprende anche animali non protetti e non a rischio di estinzione) è stata attribuita dallo Stato alle regioni e, quindi, nel nostro territorio alla Regione Liguria – Settore Fauna Selvatica, Caccia e Vigilanza Venatoria.

Nonostante l’attuale quadro di intervento non sia ancora definitivamente chiarito, i Carabinieri Forestali, fermo l’assolvimento di altre urgenze e priorità, hanno sempre provveduto e tuttora provvedono al recupero e all’avviamento a strutture specializzate di animali feriti, anche se non appartenenti alle specie in via di estinzione.

In tale ottica e per l’obiettivo sopra specificato, militari della Stazione Carabinieri Forestali di Mattarana sono intervenuti presso l’area archeologica di Luni per recuperare un esemplare di gheppio, impossibilitato a riprendere il volo a causa della ferita ad un’ala.

L’animale è stato avviato al Centro di recupero uccelli marini ed acquatici di Livorno, gestito dalla LIPU, dove è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici e alle necessarie cure.

Tali accertamenti hanno evidenziato che l’animale aveva subito un’ischemia cerebrale, patologia tipica della specie, che ne ha procurato la caduta al suolo con conseguente frattura dell’ala.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I due esponenti di Italia Viva affermano che le proposte del territorio non sono state ascoltate. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa