Fiumaretta, doppia inaugurazione per De Ranieri (Video) In evidenza

di Luca Manfredini – Anche Toti e l’Assessore regionale Giampedrone presenti a tagliare i nastri a Fiumaretta e a togliersi qualche sassolino nelle scarpe sulle critiche a “Liguria d’Autore”.

Domenica, 14 Luglio 2019 16:21

Video

(Nell’intervista video allegata potete ascoltare la replica di Toti a chi ha definito “Festival del sovranismo” l’evento “Liguria d’Autore” che si conclude oggi a Montemarcello)

Prosegue l’opera di “Riqualificazione urbana ed infrastrutturale delle arginature lungo il fiume Magra” ed i suoi centri abitati, ieri pomeriggio consegnate ai cittadini: la nuova piazza tra via del Botteghino ed “Il Pilota” e ”L’area sgambatura cani... in spiaggia”.

Una nuova piazza per bipedi ed una spiaggia riservata agli amici a 4 zampe, il tutto a completamento della passeggiata lungo la foce del fiume a Fiumaretta.

“Questa piazza termina il primo lotto del percorso di riqualificazione del complesso in difesa del suolo arginale con uno stanziamento di 450.000 euro dalla Regione (475.000 costo totale), compresi i passamani in acciaio lungo l’argine ed il rifacimento della piazza completa di sottoservizi – ha spiegato l’Assessore Giacomo Giampedrone – entro breve verrà completato il verde pubblico e l’illuminazione anche grazie al ribasso che siamo riusciti ad ottenere sull’Iva, dal 22 al 10%, per merito della nuova disposizione dello sblocca cantieri. Abbiamo eguale stanziamento anche per la parte di Bocca di Magra i cui lavori sono stati già affidati, più un’ultimo stanziamento dal fondo strategico sempre nell’ottica di riqualifica di quest’opera di difesa del suolo”.

Una passeggiata lungo fiume che continua il proprio abbellimento rendendosi sempre più attrattiva ed usufruibile dalle famiglie ed in riuscito corredo al litorale.

La nuova piazza sarà entro breve accessoriata di nuovi giochi, erba e 6 fresche tamerici, piante tipiche della zona, le cui postazioni (ora coperte da vasi) sono già inserite nell’asfalto bicolore che definisce i diversi utilizzi.

IMG 20190713 175657

L’area attrezzata per cani, una vera e propria spiaggia, è poco più avanti verso la foce del fiume e subito dopo i giardini pubblici; ampia, ospitale, transennata e rifornita di giochi, fontana e anche apposita doccia per gli ospiti canini.

Il Parroco Don Roberto ha benedetto la nuova piazza prima del taglio del nastro, presenti oltre alla Regione anche gli Assessori del Comune di Ameglia; Emanuele Cadeddu (v. Sindaco), Serena Ferti, Andrea Bernava, Gregorio Ravani (e cagnolina) e l’Architetto Nicoletta Giangarè, oltre al primo cittadino, Andrea De Ranieri.

“Nel Comune abbiamo investito di fondo strategico circa due milioni di euro, aggiungendo poi; la portella del canal grande, la nuova scuola di Ameglia, via Don Minzoni e il dragaggio del primo anno – conclude Giampedrone – superiamo abbondantemente i 7 milioni, il che significa più di un milione l’anno sia per la difesa del suolo che per la riqualificazione. Credo che questo territorio li meriti tutti, era uno degli impegni che ci eravamo presi e, insieme all’Ente comunale che ha approntato e seguito gare e gestioni tecniche degli appalti, ci siamo riusciti”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Allerta gialla su tutta la Liguria

Venerdì, 18 Ottobre 2019 13:13 cronaca
Nello spezzino scatterà alle 6.00 di domani, 19 ottobre. Al momento proseguirà sino alle 23.59 di domani, ma potrebbero esserci proroghe. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Tra sperimentazione e innovazione, il progetto spezzino "Facciamo GOL Insieme" dialogherà con altre tre simili iniziative italiane. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa