Brillato in mare l'ordigno bellico ritrovato ieri alle Cinque Terre In evidenza

E’ stato fatto brillare nel pomeriggio di oggi 20 giugno, intorno alle 16.00, l’ordigno rinvenuto ieri – all’interno dell’area marina protetta delle “Cinque Terre” - a circa 200 metri dalla costa.

Giovedì, 20 Giugno 2019 18:10

Più precisamente l'ordigno è stato rinvenuto nello specchio acqueo antistante il porticciolo di Vernazza su un fondale di circa 20 mt, correttamente segnalato alla Guardia Costiera della Spezia da una ditta specializzata in immersioni subacquee.

Sotto il coordinamento della Prefettura della Spezia, immediatamente informata dai militari della Capitaneria di porto ai sensi dei protocolli operativi in vigore è intervenuto stamani il personale specializzato del gruppo operativo subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina militare, Nucleo S.D.A.I. di La Spezia.

La Capitaneria di porto, ha nel frattempo emanato un Avviso ai Naviganti ed un'ordinanza di polizia marittima e di interdizione alla navigazione negli specchi acquei interessati dalle operazioni di messa in sicurezza, brillamento e successiva bonifica.

Una volta raggiunta la distanza di sicurezza dalla costa di 4 miglia, su un punto con fondale superiore ai 50 metri, i palombari della Marina Militare hanno fatto brillare il residuato bellico, mentre le due motovedette della Guardia Costiera spezzina ed una della Guardia di Finanza garantivano la necessaria cornice di sicurezza, sotto il controllo della sala operativa e del V.T.S. (vessel traffic service) del Comando di Largo Fiorillo, che ha monitorato e mantenuto il contatto con le unità in transito.

La situazione si è quindi positivamente risolta in tempi molto rapidi e grazie alla professionalità di tutti gli operatori intervenuti non è stato recato alcun disagio ai naviganti ed agli operatori marittimi e portuali.

Capitaneria di Porto della Spezia 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Capitaneria di Porto

Largo Michele Fiorillo
19124 La Spezia SP

Tel. 0187 258100

Ultimi da Capitaneria di Porto

Ribadita l'importanza dei controlli per il rispetto delle leggi e la tutela della sicurezza. Leggi tutto
Capitaneria di Porto
È stato firmato questa mattina il protocollo d'intesa che conferma la stretta collaborazione tra la Capitaneria di porto – Guardia Costiera della Spezia e l'Ente Parco – Area Marina Protetta… Leggi tutto
Capitaneria di Porto

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa