Uil Poste La Spezia ha una nuova segretaria In evidenza

Con una vasta esperienza nel settore.

Martedì, 14 Maggio 2019 17:35
“La Segreteria Regionale della UIL Poste è lieta di annunciare che Osvalda Brancaleone ha assunto un ruolo attivo e centrale nella grande famiglia della UILPoste accettando la carica di segretario provinciale del nostro sindacato per il territorio di La Spezia – dichiara Fernando Medaglia, segretario generale UIL Poste Liguria - Si tratta di una carica impegnativa e molto influente nella strategia complessiva della UILPoste regionale e nello sforzo di armonizzare le risorse del sindacato su tutti i territori”.

La neo segretaria provinciale vanta un curriculum postale di tutto rispetto, che le consentirà di comprendere al meglio le problematiche delle varie branche di una azienda sempre più multiforme. La Brancaleone entrata in Poste Italiane nel 2004, inizialmente lavorando come portalettere per poi passare alle lavorazioni interne, sempre nel settore corrispondenza. In seguito, forte anche del suo titolo di studio di analista contabile, è passata alla sportelleria ed attualmente presta servizio nell'ufficio centrale di La Spezia.

“La segreteria regionale e le altre segreterie provinciali danno quindi il benvenuto a Osvalda nell'organigramma della nostra sigla e le fanno i nostri migliori auguri di un lavoro proficuo e gratificante”, conclude Medaglia.

 

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
UIL

Via Aulo Flacco Persio, 35
19121 La Spezia

Tel. 0187738956
Email: csplaspezia@uil.it

 

www.uillaspezia.it/

Ultimi da UIL

La nota del sindacato: "Se siamo in campagna elettorale, la Uil non si appassiona". Leggi tutto
UIL
L'impegno al dialogo, a fare rete e a lavorare per recuperare occupazione nel settore delle costruzioni. Leggi tutto
UIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa