Ditta appaltatrice per la pulizia delle stazioni, la denuncia dei sindacati: "Stipendi sempre in ritardo" In evidenza

Si chiede l'intervento di RFI.

 

Giovedì, 21 Febbraio 2019 17:59

Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti, Ugl, Fast e Salpas Orsa della Liguria esprimono disappunto per l’ennesimo ritardo nei pagamenti degli stipendi da parte della Manital, Società che ha in appalto la pulizia nelle stazioni della Liguria, tra le quali Ventimiglia, Savona, Genova Sampierdarena e La Spezia Centrale.
Queste circostanze, che si ripetono da ormai quasi due anni, sono il risultato dei continui affidamenti dei lotti di gara al massimo ribasso che stanno producendo esuberi di personale e la frequente apertura di ammortizzatori sociali.
Per l’ennesima volta chiediamo un deciso intervento alla Società committente RFI nei confronti di Manital, per la tutela degli addetti degli appalti ferroviari: non è infatti più ammissibile che le errate scelte economiche sulle gare d’appalto ricadano sempre ed esclusivamente sui lavoratori.

 


Segreterie regionali

Filt
Fit
Uiltrasporti
Ugl
Fast
Salpas Orsa

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

La nota della segreteria spezzina della CGIL. Leggi tutto
CGIL
La nota del segretario generale della CGIL spezzina Lara Ghiglione. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa