Recupero gas fluourati da impianti condizionamento auto, obbligatorio il corso

Con l'entrata in vigore, il 5 maggio, del DPR n. 43 gli addetti al recupero dei gas fluourati dagli impianti di condizionamento d'aria nei veicoli a motore sono obbligati a seguire un corso di formazione per svolgere tale attività specifica.

Sabato, 09 Giugno 2012 01:48
Dal sito www.sp.cna.it è possibile scaricare alcune prime indicazioni operative, quali il testo del DPR 43/2012, il Regolamento Europeo n. 307/2008 di settore e il power point realizzato da Cna autoriparatori che sintetizza e descrive le principali questioni da conoscere del più complessivo quadro di riferimento normativo. "Come spesso succede – dichiara Maurizio Viaggi, responsabile di Cna - la norma è confusa e non definisce con certezza gli adempimenti. Come associazione ci siamo attivati, sollecitando il governo, a garantire e tutelare la categoria, già oberata di adempimenti, burocrazia e costi. Nei prossimi giorni su questo tema che coinvolge tanti operatori spezzini organizzeremo un incontro con il nostro responsabile nazionale Mario Turco per approfondire la questione e chiarire tutti gli aspetti.

Appena definiti con certezza gli obblighi per la categoria, la Cna in collaborazione con l'ente accreditato Ecipa, organizzerà i corsi previsti. Nel frattempo raccomandiamo agli imprenditori di non accettare proposte di partecipazione a corsi che probabilmente, nonostante le assicurazioni, non saranno riconosciuti. La Cna è a disposizione delle imprese per fornire ogni chiarimento, contattando: Maurizio Viaggi 0187 598074 – 0187 598080 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CNA

Confederazione Nazionale Artigianato
Via Padre Giuliani, 6
19125 La Spezia

Tel. 0187598080
Twitter @laspezia@cna.it

 

www.sp.cna.it/

Ultimi da CNA

Piccole imprese vaso di coccio tra i due vasi di ferro: se non possono fare lo sconto ai clienti, la minaccia è di rivolgersi altrove. Leggi tutto
CNA
A 26 imprese della Spezia un totale di oltre 20mila euro. Leggi tutto
CNA

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa