Il Prefetto della Spezia ha incontrato il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri In evidenza

Il iColonnello Antonio Bruno è subentrato al Colonnello Gianluca Valerio.

Lunedì, 10 Settembre 2018 15:04

 

Il Prefetto della Spezia Antonio Lucio Garufi ha ricevuto stamani la visita istituzionale del nuovo Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, il Colonnello Antonio Bruno, che proviene da Livorno, dove ha comandato il Battaglione del 1° Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”.
Il Comandante Bruno subentra al Colonnello Gianluca Valerio, che, dopo tre anni di permanenza nella nostra città, andrà a ricoprire l’incarico di Capo Ufficio Personale della Legione Sardegna a Cagliari.

Nel corso dell’incontro il Prefetto ha rivolto all’Ufficiale cordiali parole di benvenuto e uno speciale augurio di buon lavoro nello svolgimento del delicato incarico che è stato chiamato a ricoprire.
Garufi, nel sottolineare la fondamentale rilevanza del ruolo svolto dall’Arma dei Carabinieri per garantire il diritto alla sicurezza dei cittadini, dei turisti e degli operatori economici, ha espresso vivo apprezzamento per i brillanti risultati ottenuti dalle articolazioni territoriali dell’Arma.
Il Prefetto ha inoltre evidenziato, con particolare riferimento al contesto provinciale, come tali risultati siano frutto delle positive sinergie scaturite dagli ottimi rapporti intercorrenti tra le varie Forze di Polizia, nonché dal partenariato territoriale con la società civile.

Da parte sua il neo Comandante ha assicurato il pieno supporto suo e degli uomini dell’Arma per una sinergica collaborazione tra Prefettura e Carabinieri nel perseguimento dell’interesse generale della comunità spezzina.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Prefettura della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa