Un orto didattico e un murales: gli spazi esterni della scuola di Sesta Godano tornano alla comunità In evidenza

Progetto realizzato dall'Istituto Comprensivo, dalle famiglie degli alunni, dal Comune e dal Museo Luzzati e finanziato da un bando di Fondazione Carispezia.

Martedì, 12 Giugno 2018 16:26
La Scuola “M. Boeri” di Sesta Godano ha inaugurato il progetto “Insieme per migliorare la vivibilità e la fruibilità degli spazi educativi”

Stamani, martedì 12 giugno, è stato restituito alla comunità lo spazio antistante la scuola dell’infanzia e primaria “M. Boeri” di Sesta Godano. L’azione è inserita nell’ambito del progetto “Insieme per migliorare la vivibilità e la fruibilità degli spazi educativi”, presentato dall’Istituto Comprensivo ISA 22 “Val di Vara” e finanziato dal bando “Insieme per le nostre scuole” di Fondazione Carispezia.

Il bando prevedeva il coinvolgimento di scuole, organizzazioni e società civile in interventi volti a migliorare la qualità degli spazi e degli ambienti scolastici con metodologie partecipate. Accanto all’Istituto Comprensivo “Val di Vara”, capofila del progetto, sono state coinvolte le famiglie degli alunni, il Museo Luzzati di Genova e il Comune di Sesta Godano.

Il progetto ha previsto sia il recupero e la pulizia dei terreni adiacenti la scuola per realizzare un orto didattico a servizio della comunità, dove gli alunni della scuola, supportati da genitori e insegnanti, potranno svolgere attività educative, di cura e mantenimento dell’orto, sia la creazione di un murales, raffigurante alcune immagini del noto scenografo e illustratore genovese Emanuele Luzzati, realizzate con la collaborazione degli esperti dell’omonimo Museo. Gli alunni e le loro famiglie hanno partecipato con spirito collaborativo alle attività nel corso dell’anno scolastico, condividendo con entusiasmo un’esperienza che ha arricchito il contesto territoriale e favorito lo scambio di saperi intergenerazionali, resa possibile dalle Istituzioni che hanno creduto nella buona riuscita del progetto e dal sostegno di Fondazione Carispezia.

Sono intervenuti all’iniziativa il Sindaco di Sesta Godano, Marco Traversone, il Vice Presidente della Fondazione Carispezia Alberto Balbarini e alcuni studenti che hanno illustrato il progetto e le scelte compiute nella realizzazione del murales. A seguire, gli alunni della Scuola Primaria “M. Boeri” hanno proposto alcuni canti come momento conclusivo della festa.

Il progetto dell’Istituto Comprensivo Val di Vara “Insieme per migliorare la vivibilità e la fruibilità degli spazi educativi” prevede inoltre la sistemazione, tuttora in corso di svolgimento, delle aree esterne il plesso scolastico di Brugnato per la realizzazione di attività ludico-sportive.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Sesta Godano

Musica, divertimento e spettacoli, per una notte bianca tra i sapori del territorio. Leggi tutto
Comune di Sesta Godano
Un'occasione per ripercorrere la storia del comune. Leggi tutto
Comune di Sesta Godano

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa