Prospettive occupazionali per 8 ex lavoratori della Fattoria di Marinella In evidenza

Inizierano un percorso formativo in aziende agricole della zona.

Giovedì, 07 Giugno 2018 19:19
Come concordato, nella giornata odierna si è svolta la riunione tra imprese vitivinicole e agricole della zona, rappresentati sindacali Cgil e Cisl dei lavoratori della “Fattoria di Marinella” e i funzionari degli uffici per l’impiego di Sarzana e La Spezia.

La riunione segue il tavolo tecnico di mercoledì 6 giugno, durante il quale i sindacati, un rappresentante delle aziende e i dirigenti regionali e provinciali del Settore lavoro, hanno deciso l’iter con cui procedere per l’inserimento lavorativo degli ex lavoratori dipendenti della Fattoria di Marinella.

Le aziende presenti - una decina - hanno manifestato a sindacati e funzionari degli uffici per l’impiego la loro intenzione di procedere tramite contratti di tirocinio lavorativo alla riqualificazione dei dipendenti che vorranno aderire a questo percorso lavorativo e formativo all’interno delle aziende.

L’iter inizierà l’11 giugno, quando gli uffici periferici del lavoro si riuniranno con gli 8 lavoratori dipendenti rimasti disoccupati che nel frattempo hanno dichiarato la loro disponibilità al lavoro presso il centro per l’impiego di Sarzana, e avvieranno i colloqui personali.

Questa iniziativa permetterà agli interessati di tornare ad avere una occupazione e riqualificarsi dal punto di vista professionale.

Le spese, in questa prima fase che durerà all’incirca 6 mesi, saranno sostenute integralmente dalle aziende ospitanti senza oneri a carico delle istituzioni. Regione Liguria e gli organi del lavoro regionale e provinciale potranno intervenire invece nella seconda fase, quando da un percorso lavorativo e formativo le aziende e i lavoratori dovranno decidere se trasformare questo primo approccio in un rapporto di lavoro subordinato, con possibilità di incentivi economici e finanziari da parte della Regione.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

"Caro presidente Conte, le chiediamo a nome del nord, a cui lei oggi parla, che vengano considerate le istanze delle regioni sull'Autonomia, comprese quelle della Liguria". Leggi tutto
Regione Liguria
Assessore Giampedrone: "Finanziamenti per aumentare la resilienza del territorio". Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa