Confermati gli aiuti ai commercianti ambulanti che operano sul territorio comunale In evidenza

Gli incontri con le associazioni di categoria si sono svolti a Palazzo Civico prima della riunione della Giunta che ha deliberato una rimodulazione dei costi relativi ai coefficienti COSAP.

Sabato, 10 Marzo 2018 18:02

A seguito di una precisa analisi della pressione fiscale della categoria degli ambulanti condotta dagli uffici tecnici di Palazzo Civico, l’Amministrazione Comunale ha condiviso, attraverso gli incontri con le associazioni di categoria, un percorso di progressiva equità sociale fra tutti i cittadini.

Gli incontri con le associazioni di categoria si sono svolti a Palazzo Civico prima della riunione della Giunta che, approvando il bilancio preventivo 2017, ha deliberato una rimodulazione dei costi relativi ai coefficienti COSAP. La stessa rimodulazione è stata oggetto di varie Commissioni e di dibattito in Consiglio Comunale.

I costi per la gestione annua e complessiva delle aree mercatali presenti sul territorio comunale ovvero Piazza del Mercato, Viale Garibaldi, Via Prosperi sono quasi 500.000 euro annui comprensivi di pulizia, fornitura idrica ed elettrica - da questo computo vanno esclusi i costi di manutenzione che variano annualmente e che sono sempre a carico delle casse comunali.

Per cui, risultano a carico della fiscalità generale e quindi a carico di ogni cittadino, oltre 250.000 euro: il Comune incassa meno della metà di quanto spende.

Pur confermando allora i notevoli aiuti per gli ambulanti, un adeguamento era necessario per un piccolo segnale di equità fiscale fra tutti i cittadini. Quello che questa Amministrazione chiede ai commercianti ambulanti, infatti, a fronte di un aiuto nell'affrontare le spese di spazzatura, manutenzione del suolo, l'utilizzo delle risorse idriche e elettriche, è soltanto un aumento del COSAP di importo inferiore ad 1 euro al giorno.

L'Amministrazione guidata da Pierluigi Peracchini, poiché ha particolarmente a cuore il commercio del centro storico e che lo vede come un possibile volano del turismo cittadino, ricorda che con 4 milioni di euro stanziati dalla Regione Liguria sarà finalmente riqualificata Piazza Cavour, fondamentale per il commercio ambulante, per il centro storico e per tutta la Città. In questo senso, è già stato avviato nei mesi precedenti e continua tutt’oggi un percorso partecipato per comprendere da parte dei cittadini che vivono e popolano la piazza e da parte dei commercianti tutte le esigenze e i bisogni per un suo rifacimento che venga sempre incontro alle loro aspettative.

In ultimo, l'Amministrazione rimane a disposizione di tutte le Associazioni di categoria per continuare a colloquiare sul futuro del commercio della Spezia.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Sopralluogo nei quartieri e poi il confronto tra l'amministrazione e i residenti. Leggi tutto
Comune della Spezia
Gesto voluto dall'amministrazione per onorare e omaggiare la figura di un nostro illustre cittadino. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa