A Riomaggiore posizionata Marlindo, la boa raccogli-rifiuti In evidenza

Nello specchio d'acqua di fronte al borgo.

Mercoledì, 02 Agosto 2017 11:14

La boa raccogli-rifiuti, posizionata nello specchio d'acqua di fronte a Riomaggiore, si basa su un sistema semplice: un contenitore giallo della capienza di 550 litri incassato su una piattaforma circolare di 1,80 m di diametro dalla quale è estraibile dotato di un coperchio, apribile attraverso una leva, che preserva i rifiuti dagli attacchi dei gabbiani e dal rischio di fuoriuscite.

L'insieme, realizzato in polietilene, è ancorato sul fondo e le dimensioni sono concepite per garantire la massima funzionalità sia nella fase di utilizzo da parte dei natanti, sia nella fase di recupero del contenitore estraibile per il trasferimento dei rifiuti a terra (maggiori Info cliccando qui).

La leva offre una presa efficace per l'accosto, mentre una leggera pressione permette l'apertura del coperchio, quindi si colloca il rifiuto nel contenitore; e si chiude il coperchio.
Il servizio di raccolta e conferimento dei rifiuti contenuti nella boa Marlindo sarà garantito dal Battello ecologico dell'AMP, il quale periodicamente assicurerà il monitoraggio e lo svuotamento del sistema.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Serve una cultura ambientale che faccia capire il valore della sostenibilità. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa