La Befana con l'alta pressione... e poi?

Come gi a si puo vedere in questio gionrni anche per la Befana il tempo sarà soleggiato e le le temperature sono previste in ascesa specie nei valori massimi, non si escludono punte pomeridiane anche fino ai 18°C.

Venerdì, 04 Gennaio 2013 10:01
Questo lo dobbiamo all'area di alta pressione che sta interessando un po tutta l'europa centrale come si puo vedere dalla foto sottostante

e che si porta dietro anche delle temperature, sia in quota che al suolo, decisamente sopra la media e che in Sardegna potranno anche superare i 20 °C.

Come si puo notare dalle immagini sottostanti è presente un deciso sopra media sia 1500mt (850hpa) sia al suolo, e questo è destinato a duarare

ancheo almeno sino al 13 di Gennaio anche se a intensità lievementi minori

E dopo?

E' prersto per dirlo ma da quello che dicono li spaghi (unica sinottica che può indicare il trend nel lungo periodo) sembrerebbe delinearsi un cambiamento a tutti i livelli.

Questo potrebbe prendere due strade, o quella del semplice raffreddamento con affondo a Est del freddo artico e quindi freddo ma senza precipitazioni, oppure attivare un'affondo 

da ovest del freddo che, congiungendosi con le perturbazioni atlantiche, potrebbero portare la neve sulle nostre colline.

Sono solo due ipotesti ma, è giusto dirlo, siamo ancora nel fanta-meteo viste le ore che ci separano.

Ora godetevi queste giornate simiil -primaverili che al freddo ci penseremo poi.

meteospezia.com

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Meteospezia.com

La giornata odierna vedrà il passaggio di corpi nuvolosi di maggiore consistenza rispetto a ieri e la colpa sarà di alcuni flussi umidi atlantici, per fortuna la situazione è destinata… Leggi tutto
Meteospezia.com

Arriva l'estate?

Sabato, 17 Maggio 2014 22:29 comunicati-ambiente
Dopo le piogge che ci attendono lunedì, è in arrivo una massa d'aria calda direttamente dall'Africa. Leggi tutto
Meteospezia.com

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa