Lavoratori Italy Emergenza, Bagaglia (Segretario UILFPL La Spezia): "Rimpalli di responsabilità sulla pelle dei lavoratori" In evidenza

Questa mattina il Segretario Territoriale provinciale della UILFPL La Spezia Massimo Bagaglia ha tenuto nei locali della UILFPL, all'interno dell'ospedale S. Andrea, una conferenza stampa in merito alla situazione dei 40 dipendenti di Italy Emergenza.

Giovedì, 20 Ottobre 2016 18:36

"Non trasportiamo pacchi, ma pazienti da un reparto all'altro che necessitano tutta la nostra attenzione e professionalità": così dicono a gran voce gli oltre 40 dipendenti di Italy Emergenza, azienda che ha in appalto il trasporto dei malati ospedalieri della provincia della Spezia.

"Da quasi 1 mese la stessa è in proroga di servizio per scaduti termini di appalto, proroga a 6 mesi in attesa di chiarimenti da parte della Regione circa lo svolgimento della nuova gara - spiega Massimo Bagaglia - Nel frattempo però, guarda caso, negli ultimi tempi i pagamenti ai dipendenti sono arrivati a singhiozzo e anche quest'ultimo mese non è diverso. Gli stipendi non sono ancora saldati. Italy Emergenza lamenta di non rientrare economicamente con i costi di gestione, l'Asl dal canto suo li rimbalza all'accettazione di una proroga e all'attesa decisionale della Regione Liguria, in mezzo a tutto questo i lavoratori che ormai vivono con ansia i giorni delle scadenze e non hanno chiarezza per il loro futuro. Stiamo parlando di stipendi bassi, e il discorso è presto fatto: famiglie in difficoltà economica".

"Come Sindacato UILFPL - prosegue il Segretario territoriale - tutto questo è inaccettabile, non possiamo assistere a questi balletti fra le parti con Italy Emergenza che rivendica un aumento di compenso e Asl che fa spallucce e rimanda alla Regione. Come sindacato faremo di tutto perché ai lavoratori venga garantito fino all'ultimo centesimo e nei tempi giusti, non faremo più sconti a nessuno fintanto che chi può e deve si prenda le proprie responsabilità con i cittadini e i lavoratori, lavoratori che ad oggi hanno sempre garantito un servizio professionale e all'altezza delle aspettative".

Massimo Bagaglia

Seg Territoriale Provinciale

UILFPL La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
UIL

Via Aulo Flacco Persio, 35
19121 La Spezia

Tel. 0187738956
Email: csplaspezia@uil.it

 

www.uillaspezia.it/

Ultimi da UIL

Iscrizioni entro il 15 gennaio. Leggi tutto
UIL
10 i dipendenti che lavorano alla Spezia. Leggi tutto
UIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa