All'Auditorium del Porto decretato il successo del progetto "Il Golfo fa rete nel verde e nel blu" In evidenza

Si è concluso oggi con un importante evento all'Auditorium del Porto, "Il golfo fa rete nel verde e nel blu", il progetto finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Liguria finalizzato alla realizzazione di interventi integrati per favorire l'occupazione dei giovani.

Martedì, 01 Dicembre 2015 19:29


Gli esiti finali attestano il successo dell'iniziativa e confermano il valore di una formazione aderente alle esigenze espresse dall'impresa e alle peculiarità economiche del territorio: 143 allievi iscritti ai percorsi formativi con risultati occupazionali al 72% e 7 nuove imprese avviate.

 

Il piano articolato in due progetti, uno relativo alla Green Economy, di cui è stato capofila Cisita Formazione Superiore e l'altro relativo all'Economia del Mare, capofila Scuola Nazionale Trasporti e Logistica, ha visto coinvolti come partner operativi Isforcoop, FCL, Scuola Edile Spezzina e Unionservizi S.r.l. società di servizi di Confindustria La Spezia; come partner tecnologico Il Distretto Ligure delle Tecnologie Marine e come partner istituzionali la Provincia della Spezia, il Comune della Spezia, l'Autorità Portuale della Spezia, Camera di Commercio La Spezia, Confindustria La Spezia e Legacoop Liguria. Partner finanziario dell'iniziativa Carispezia Gruppo Cariparma – Crédit Agricole.

Nel corso del pomeriggio, nell'Auditorium gremito hanno portato il loro contributo i Partner e i Sostenitori dei PSS Green e Blu: Giorgio Bucchioni, Presidente Confindustria La Spezia; Ilaria Cavo, Assessore alla comunicazione, formazione, politiche giovanili e culturali; Lorenzo Forcieri, Presidente Autorità Portuale della Spezia; Alessandro Pollio, Assessore Sviluppo e Innovazione Economica Comune della Spezia; Cristiana Pagni, Presidente EPS Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura della Spezia; Paolo Garbini, Coordinatore Provinciale Lega Ligure delle Cooperative e Mutue; Riccardo Papa, Direttore Cisita Formazione Superiore; Genziana Giacomelli, Direttore Scuola Nazionale Trasporti e Logistica.
Di particolare rilievo l'intervento dell'Assessore Regionale Cavo: «C'è il pieno riconoscimento che questo progetto ha funzionato pertanto dobbiamo fare tesoro di questa esperienza. Di fondamentale importanza è, in vista della nuova programmazione FSE, intercettare i fabbisogni imprenditoriali del territorio».

A seguire sono intervenuti i veri protagonisti del progetto, gli allievi e i neo imprendotori: Mattia Montaldo (Corso Logistic Manager); Valentina Gentile e Letizia De Fabritiis (Corso Esperto nel Settore Energetico); Marida Castagnavizza (Corso Addetto ai Sistemi di Gestione Integrata); Cristian Damiano (Corso Posatore di Strutture in Legno e di materiali per l'efficienza energetica degli edifici); Nicolò Di Matteo (Corso Tecnico Specializzato nella Riqualificazione Edilizia ai fini energetici); Enrico Brandolini, neo imprenditore (Corso Creazione d'Impresa Modellazione fluido dinamica).

A conclusione dell'evento, hanno dato il loro contributo sulla creazione d'impresa, Paolo Gavini Carispezia Gruppo Cariparma – Crédit Agricole e Pierluigi Tivegna del Distretto Ligure delle Tecnologie Marine.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confindustria La Spezia

Via Giovanni Minzoni, 2  19121 La Spezia SP
Telefono: (+39) 0187.725.1 , Fax: 0187.725.240.


orari di apertura: dal lunedì al venerdì8,30-13,00 e 14,30-18,00

www.confindustriasp.it/

Ultimi da Confindustria La Spezia

Confindustria La Spezia sostiene attivamente sia Promostudi che l’ITS La Spezia e guarda con molta preoccupazione le limitate iscrizioni agli istituti tecnici. Leggi tutto
Confindustria La Spezia
Bagicalupi, dell'azienda SEIB di Vezzano, in passato è stato vicepresidente di Confindustria La Spezia. Leggi tutto
Confindustria La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa