Vittorio Alessandro: "Privatizzare la Via dell'Amore? E' un'ipotesi, ma non se ne è mai discusso in Comunità del Parco" In evidenza

Il progetto di privatizzare la via dell'Amore cui, secondo la stampa di oggi, starebbe lavorando il Comune di Riomaggiore (la notizia parla di Perugina, di Coca Cola, di una multinazionale del caffè), non è mai stato discusso in sede di Comunità del Parco, come necessario.

Giovedì, 26 Novembre 2015 12:16

Già da tempo si prospetta una ipotesi di un ingresso di capitali privati per i progetti di ricostruzione del Sentiero intrapresi nel 2012 da Regione e Comune di Riomaggiore. Ora tale ipotesi, pure in assenza di progetto, sembra aver preso corpo, senza, però, entrare in una discussione pubblica che proprio nella Comunità del Parco avrebbe dovuto trovare la sua principale espressione.

L'eventuale ricostruzione, di sicura importanza anche per i profili paesaggistici e geomorfologici, ha rilievo infatti per l'intera Comunità delle Cinque Terre, e dovrà essere regolata da logiche unitarie, integrandosi con il sistema che ha consentito, nonostante la lunga chiusura della Via dell'Amore, di mantenere alta nel mondo l'immagine d'insieme delle Cinque Terre, e di conseguire i progetti di cura del territorio e la creazione di buona economia e posti di lavoro.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Scelto dal ministro Costa. La presidente Donatella Bianchi: "Si completano gli organi direttivi". Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre
Verrà inviato il materiale, sotto forma di dispense, a ciascun iscritto alla giornata formativa. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa