Confartigianato, al via formazione E-learning

Attualmente c'è un grande bisogno di formazione, sia di corsi richiesti dall'utente per imparare un mestiere o per migliorare le proprie conoscenze e sia di corsi obbligatori per la sicurezza come prevedono le normative.

Venerdì, 19 Ottobre 2012 15:54
Nell' era di Facebook e dei social network le innovazioni tecnologiche e i software rendono la formazione professionale e l'aggiornamento in aula in parte superate. L'approccio tradizionale quello della formazione "in presenza", con classi che necessitano di almeno una decina di persone per essere sostenibili non rispondono spesso alle esigenze degli imprenditori, alla compatibilità con i turni e gli orari di lavoro.

Per questo motivo la Confartigianato della Spezia si è dotata di un moderno sistema che permetterà l'e-learning, cioè l'avvio di corsi a distanza per la formazione generale sulla sicurezza dei lavoratori, sugli aggiornamenti e sull'HCCP (igiene alimentare). La nuova piattaforma telematica per la formazione è stata presentata presso la sede di via Fontevivo, 19 dal Presidente di Confartigianato Alfredo Toti, dal direttore Giuseppe Menchelli insieme ai realizzatori del software, il responsabile ambiente e sicurezza Enrico Taponecco e l'imprenditore Manlio Faridone. Ora l'Associazione proporrà, a seconda delle richieste, sia i noti corsi in presenza (oltre 40 corsi a catalogo) sia i nuovi corsi on-line.

«Confartigianato con l'e-learning e la possibilità della formazione a distanza, guarda avanti – spiegano il presidente e il direttore dell'Associazione Alfredo Toti e Giuseppe Menchelli – con questa piattaforma cerchiamo di superare i vincoli della formazione in presenza. Basti pensare alla difficoltà di convocare, con ragionevole anticipo, nello stesso luogo, alla stessa ora ed in orario di lavoro, del personale di aziende diverse con orari diversi e con carichi ed impegni di lavoro variabili giornalmente; la non ripetitibilità immediata del corso; l'efficacia comunicativa del docente». Con la formazione a distanza di terza generazione, o e-learning, si vengono a ricreare in modo virtuale le classi. I corsi sono fruiti dove e quando si vuole. Si possono ripetere lezioni a piacere e si può interagire con studenti e docenti. I software più avanzati sono in grado di seguire gli studenti nel percorso formativo e riconoscere in modo personalizzato errori od incomprensioni dando a ciascuno le correzioni e spiegazioni supplementari necessarie.

«Nel corso a distanza – conferma il responsabile Ambiente e Sicurezza Confartigianato, Enrico Taponecco – che sarà venduto alle imprese e ai consulenti in tutt'Italia abbiamo dei contenuti consolidati ed aggiornati nel corso di questi ultimi anni, utilizzati sinora per i corsi in presenza, adattati ad un tipo di fruizione diversa visto che non c'è il docente per

spiegare ed integrare le diapositive». Sono previste per gli studenti domande di autovalutazione, che permettono di proseguire, altrimenti è necessario tornare indietro al punto dove ritrovano la spiegazione che non avevano ben compreso. Non è possibile insomma fingere di fare il corso, le pagine scorrono a tempo ed è possibile cliccare il pulsante di "avanti" solo dopo che la pagina è stata letta.

«Abbiamo caricato i corsi – prosegue l'imprenditore Manlio Faridone - sulla piattaforma regionale di Confartigianato, allineata agli standard internazionali che permettono il funzionamento dei corsi e gestire l'accesso degli studenti. Ci consente così anche un costante monitoraggio del numero di accessi per studente, il tempo di consultazione, la collaborazione con gli altri studenti etc». Al termine del corso un quiz finale consente allo studente di verificare la propria preparazione e decidere se sentirsi pronto all'esame in presenza o ripassare degli argomenti.

La piattaforma è già attiva, per informazione sull'e-learning Confartigianato, sui corsi attivi e per acquistare il pacchetto formativo sulla sicurezza è possibile tel. 0187.286632-48-60.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Confartigianato ha proposto di abolire le sanzioni per "ritardatari" fino a 60 giorni, ma il Ministero dell'Ambiente non l'ha accolta. Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa