Stampa questa pagina

Servizio civile, domande entro il 16 aprile per il progetto di Sesta Godano In evidenza

Il Comune di Sesta Godano ha ottenuto l'approvazione del progetto di Servizio Civile 2014, intitolato ""Giovani loro, giovani noi" che prevede l'inserimento di 4 volontari, di età compresa tra i 18 e i 28 anni, nel settore di intervento "Anziani ". 

Lunedì, 23 Marzo 2015 19:18
La scadenza per la presentazione delle domande da parte dei giovani interessati è stabilita alle ore 14:00 del 16 aprile prossimo.

Le informazioni sul Bando, sul progetto e sulla partecipazione sono disponibili sul sito del Servizio Civile Nazionale, e sul sito del Comune: www.comune.sestagodano.sp.it.

Con il progetto si intende favorire la permanenza dei soggetti nel proprio ambiente familiare, consapevoli che tale permanenza sarà garantita solo se l'Ente pubblico, anche attraverso il Servizio Civile, sarà capace di offrire servizi personalizzati e flessibili.

Lo scopo essenziale del progetto è far sì che gli anziani riescano a sentirsi ancora partecipi della vita della comunità di appartenenza superando in parte la solitudine, la lontananza dai familiari, gli ovvi problemi connessi all'età, i disagi derivanti dal vivere in luoghi dove sono radicati dal punto di vista culturale e sociale, ma dove purtroppo non esistono più servizi necessari alla vita quotidiana. Il progetto intende affiancare ai servizi personalizzati già in essere nel territorio interventi più flessibili ad incrementare quelli legati alle specifiche esigenze dell'utenza come ad esempio il servizio di mobilità sociale che potrà permettere agli anziani di raggiungere con una certa autonomia e sostegno i centri medici della vallata. Mantenere e laddove è possibile, aumentare l'autonomia dell'anziano all'interno della propria abitazione e più in generale nel proprio territorio. Fornire agli anziani trasporto, accompagnamento e aiuto nel recarsi presso le strutture mediche presenti in provincia.

Raccogliere, attraverso i volontari, non solo quanto riguarda le problematiche degli anziani, ma anche alcuni aspetti della loro esperienza di vita, da conservare e tramandare.

Il Comune di Sesta Godano, che propone il progetto di Servizio Civile "Giovani loro, giovani noi" vuole trasmettere inoltre ai giovani volontari valori democratici e di solidarietà quali spirito di cittadinanza consapevole ed attiva, cultura della non violenza, disponibilità verso il prossimo e il diverso. Vuole stimolare nei volontari una crescita dal punto di vista personale: acquisizione di valori, conoscenze e competenze, aumentare la capacità di socializzazione, trasmettere ai ragazzi informazioni e competenze utili e " spendibili" anche dopo aver concluso il servizio civile. Imparare inoltre a conoscere se stessi e gli altri attraverso la conoscenza delle reciproche situazioni sociali ed economiche essendo in grado di rapportarsi agli altri, trasmettendo la propria esperienza ed accogliendo l'esperienza altrui, stimolando la capacità del lavoro di gruppo PER I GIOVANI, che parteciperanno al progetto vi sarà la possibilità di dedicare un anno della propria vita "unico e irripetibile", a favore di un impegno di solidarietà inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Sesta Godano

Divertimento per grandi e piccoli fra tradizione, gusto e musica. Leggi tutto
Comune di Sesta Godano
Fervono i preparativi per il mercatino di natale di Sesta Godano e l'avvio delle festività Natalizie in grande stile. Leggi tutto
Comune di Sesta Godano

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa