Scarpellini direttore del Parco delle 5 Terre, ora in via definitiva In evidenza

La firma sulla nomina è arrivata martedì sera, a Roma, da parte del Direttore Generale del Ministero dell'Ambiente, Renato Grimaldi. L'ufficialità in serata, con Scarpellini che prende servizio definitivamente.

Mercoledì, 03 Dicembre 2014 12:45
Già direttore pro tempore dal luglio 2012 è stato nominato direttore del Parco scelto tra la terna messa a disposizione del Ministro Galletti.

Nato a Pisa 55 anni fa, ingegnere idraulico laureato presso l'Ateneo toscano, è stato direttore del Parco di Montemarcello Magra e in passato ha prestato servizio presso il Consorzio di bonifica ed irrigazione del Canale Lunense e del Consorzio di bonifica del Padule di Fucecchio.

Ieri un brindisi  per festeggiare la "chiamata", oggi Patrizio Scarpellini è già partito per Fabriano dove si stanno tenendo gli Stati generali del Ministero dell' ambiente dove parteciperà al tavolo sulla convivenza con le popolazioni di ungulati.

"Siamo felici di questa nomina, cominciano ad assestarsi i tasselli - dice il presidente Vittorio Alessandro -  Continueremo con gli incontri propedeutici alla stesura del piano del parco. Poi, con la nomina dei membri rimanenti del consiglio del parco,  la conclusione dell'iter."

"Questo traguardo è il coronamento del lavoro svolto nel Parco regionale e in Federparchi - afferma Scarpellini - Affronterò con impegno ed entusiasmo questo nuovo incarico in una realtà difficile e stimolante come le Cinque Terre. Ringrazio il presidente Alessandro e tutto il personale del Parco per la collaborazione e il sostegno ricevuto. Dovrò lasciare il Parco di Montemarcello-Magra, ma mi prodigherò per la fase di accompagnamento in vista della nomina del mio successore".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Nei prossimi giorni, previo confronto con gli agricoltori, sarà predisposto il bando per la presentazione delle domande di contributo per la manutenzione dei muri a secco annullato in autotutela. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

1 commento

  • Link al commento Franco Cavaglieri Lunedì, 08 Aprile 2019 12:51 inviato da Franco Cavaglieri

    ..........Un territorio unico conservato malissimo! Per favore fate una visita sul lago di Garda e osservate come è manutenuto il territorio.

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa