massardo kassamatis massardo kassamatis
TOTI SANSA MASSARDO SALVATORE CASSIMATIS
CHIAPPORI CARPI  VISIGALLI BENETTI RUSSO
383.053
265.506 16.546 6.088 1.244 3.569 576 1.129 3.165 1.614
 56.13%   38.90% 
  2.42% 0.89%
  0.18% 0.52%  0.08%  0.17%  0.46%  0.24% 

REGIONALI 2020

AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE 

Agosto, analisi dell'Arpal

Dopo un Luglio in cui l'estate finalmente entra non solo in Mediterraneo, ma anche in Europa (salvo una spiccata variabilità alla fine dello stesso legata a forti temporali e trombe d'aria), il mese d'Agosto inizialmente gode della protezione dell'anticiclone con una fase stabile e più soleggiata.

Mercoledì, 04 Settembre 2013 17:50

Ma attorno alla metà del mese, la Liguria così come la Penisola, sono interessate da brevi fenomeni temporaleschi anche intensi che si propongono dopo un periodo asciutto e relativamente caldo a causa dei passaggi d'aria fredda in quota (freccia scura mappa di Anomalia di geopotenziale a 500 hPa) che contrasta con un mare ancora caldo e temperature ancora elevate ai bassi livelli: la ri-analisi delle temperature mostra complessivamente per la Liguria valori relativamente superiori all'atteso attorno a circa 1-1.5 °C, mentre l'acqua del Mediterraneo occidentale si presenta più calda di circa 1°C rispetto all'atteso per il mese, con un massimo posizionato sul Golfo del Leone (1.5 °C).

 

Dai detti popolari, infatti, si evince come Agosto sia considerato il mese che ha la punta più alta del caldo (per San Lorenzo il 10 agosto quando 'piove dal cielo carbone ardente') mentre nel prosieguo possiamo vedere incrinarsi la morsa della canicola e dell'afa, e nascere l'embrione del freddo, anche se poi freddo non fa.

Nell'ultima decade del mese un fronte seguito da una serie d'impulsi freddi, attenua l'anticiclone apportando precipitazioni temporalesche anche forti (tra il 24 e il 26 agosto), legate a significative fulminazioni, grandine, forti raffiche (quasi 90 km/h a Santa Margherita Ligure il 26/08) e trombe d'aria a ridosso di Genova. Sempre in questi giorni grandine violenta si registra in tutto il Centro-Nord, mentre il litorale laziale è devastato da altre trombe marine e la capitale subisce un violento nubifragio.

RESOCONTO COMPLETO

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Arpal La Spezia

Via Fontevivo, 21
19125 La Spezia

Tel. 0187 524907

www.arpal.gov.it/

Ultimi da Arpal La Spezia

Per la giornata di domani sono previste raffiche di vento irregolari sulle zone costiere di levante. Leggi tutto
Arpal La Spezia

Arpal, il meteo del 2019

Lunedì, 30 Dicembre 2019 14:33 comunicati-ambiente
Il 2019 si chiude all’insegna del tempo stabile e soleggiato sulla Liguria; nei mesi scorsi tuttavia non sono mancati gli elementi meteorologici di rilievo nella nostra regione. Leggi tutto
Arpal La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa