Chiude la storica attività di Vito Baldassarre "Il Regno del Formaggio" dopo 75 anni di attività In evidenza

Lo storico commerciante di Migliarina va in pensione e chiude la sua bottega fondata dal padre nel 1947.

Venerdì, 21 Maggio 2021 20:11

"Il Regno del Formaggio" di Vito Baldassarre, storico associato di Confcommercio chiude i battenti. Dopo quasi 75 anni di lavoro, di sacrifici e di soddisfazioni lo storico commerciante di Migliarina va in pensione e chiude le saracinesche della sua storica bottega, fondata dal padre nel 1947.

In questi ultimi giorni prima della definitiva chiusura si potrà ancora andare a trovare il commerciante Baldassarre desideroso di accogliere i propri clienti per salutarli con affetto e riconoscenza e anche per acquistare gli ultimi prodotti rimasti nella bottega. La svendita delle primizie de Il Regno del Formaggio andrà avanti finché la merce non terminerà. A salutarlo e a ringraziarlo per il lavoro svolto in questi lunghi anni sono andati nei giorni scorsi anche il presidente di Confcommercio La Spezia Gianfranco Bianchi e il direttore Roberto Martini.

L’attività de ‘Il Regno del Formaggio’ ebbe inizio in un’epoca in cui c’era davvero la necessità di doversi dare da fare per sopravvivere. Il padre di Vito cominciò infatti con un banco all’aperto a Migliarina, successivamente si insediò in un fondo e circa una ventina di anni fa il figlio Vito si trasferì nel bellissimo negozio di Via Picedi Papirio 20 all’interno del quale fu anche realizzato un laboratorio.

Dal 2018 Il Regno del Formaggio aveva anche sottoscritto una convenzione con il caseificio di Felina ‘Il Fornacione’, che dal 1933 porta avanti una tradizione unica al mondo distinguendosi per qualità, produttività e freschezza di idee. Le forme infatti nascono proprio nei prati dell’appenino reggiano, la miglior produzione, direttamente dal latte delle mucche che pascolano in quota. Un vero e proprio tesoro del gusto che grazie a Baldassarre era sceso dai mondi a valle approdando alla Spezia.

Tra pochi giorni, passando davanti alla vetrina del negozio, non si sentirà più quel profumo che invadeva la via ma chi almeno una volta ha varcato la soglia di quell’attività di sicuro si ricorderà del signor Vito, della sua cortesia, della sua esperienza e dell’indiscutibile qualità dei suoi prodotti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Confcommercio

Via Fontevivo 19f

19125 La Spezia

www.confcommerciolaspezia.it/

Ultimi da Confcommercio

Paghe e contributi, al via il corso

Mercoledì, 01 Dicembre 2021 09:39 comunicati-economia
Le lezioni avranno inizio lunedì 10 gennaio nella sede di Confcommercio, in via Fontevivo Leggi tutto
Confcommercio
I soi possono partecipare all'iniziativa portando i prodotti che vogliono donare nella sede di Via Fontevivo alla Spezia. Leggi tutto
Confcommercio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa