Stampa questa pagina

La Croce Rossa ripulisce il Parodi dai rifiuti abbandonati, in campo 15 giovani volontari In evidenza

Armati di guanti e sacchetti hanno rimosso i rifiuti nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.

Sabato, 17 Aprile 2021 20:02
La Croce Rossa ripulisce il Parodi dai rifiuti abbandonati, in campo 15 giovani volontari La Croce Rossa ripulisce il Parodi dai rifiuti abbandonati, in campo 15 giovani volontari

Prosegue l'attività della Croce Rossa della Spezia a tutela dell'ambiente in collaborazione con l'assessorato al ciclo dei rifiuti. Dopo la pulizia delle spiagge dell'Olivo a Portovenere, dei boschi di Pitelli e di alcuni sentieri lungo le mura storiche della città, questa mattina i Giovani della Croce Rossa spezzina hanno replicato l'iniziativa organizzando una pulizia straordinaria al Parodi, in località Telegrafo, per rimuovere i rifiuti abbandonati e ripulire l'area verde della zona.

In campo 15 giovani volontari della Croce Rossa, che si sono armati di guanti e sacchetti rimuovendo i rifiuti nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.

"Da oltre tre anni stiamo lavorando per eliminare il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti: abbiamo incentivato i controlli sul territorio, posizionato telecamere e foto trappole – commenta l'assessore al ciclo dei rifiuti del Comune della Spezia Kristopher Casati – Vedere iniziative nobili come queste è anch'esso un risultato, la pulizia di uno spazio comune dovrebbe essere curata da tutti perché è un bene di tutti".

"Bisogna educare con la testimonianza, cercare di far comprendere quanto sia bello poter guardare un prato pulito e non uno sporco. Educare al rispetto dell'ambiente non è facile, richiede tempi lunghi, tuttavia è una strada da percorrere. Tutti dovremmo prenderci un po' più cura di un piccolo spazio comune che chiede di essere liberato dalla sporcizia. La collaborazione di tutti è un valore aggiunto e ai ragazzi della Croce a Rossa va il mio grazie".

"L'ambiente è la casa di tutti, tutelarlo significa prendersi cura della comunità – aggiunge il Presidente della Croce Rossa spezzina Luigi De Angelis – Che a farlo siano giovani ragazze e ragazzi durante un sabato mattina è un valore aggiunto che può essere d'insegnamento per tutti i loro coetanei. Questa attività in particolare rientra nell'opera di sensibilizzazione della Croce Rossa volta a promuovere nella popolazione comportamenti che siano rispettosi dell'ambiente in cui viviamo, coinvolgendo soprattutto i più giovani".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Croce Rossa Italiana della Spezia

Via Santa Caterina 29
19123 La Spezia (SP)

Tel. : 0187524524
Email: laspezia@cri.it

www.crilaspezia.it/

Ultimi da Croce Rossa Italiana della Spezia

La visita è stata anche l'occasione per fare il punto su futuri progetti che verranno organizzati in collaborazione con la Prefettura. Leggi tutto
Croce Rossa Italiana della Spezia
La CRI durante l'emergenza ha svolto più di 15 mila interventi in ambulanza e aiutato oltre 700 persone in difficoltà economica. Leggi tutto
Croce Rossa Italiana della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa