Lerici in prima linea per il risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili

Protagonisti dell’iniziativa gli alunni delle classi 3A e 3B della scuola primaria di Lerici. Venerdì 26 e sabato 27 marzo le luci del Castello di Lerici si spegneranno simbolicamente

Venerdì, 26 Marzo 2021 16:10

Venerdì 26 e sabato 27 marzo il Castello di Lerici spegnerà le luci, in occasione di due importanti iniziative di sensibilizzazione al risparmio energetico e alla lotta al cambiamento climatico. La prima è la campagna promossa da Radio 2 “M’illumino di meno” che propone il tema "Salto di specie", ovvero l'evoluzione ecologica degli attuali modi di vivere, con cui uscire migliorati dalla pandemia. L'obiettivo è mettere in atto azioni concrete e avviare una riflessione sull'importanza del risparmio energetico e sugli stili di vita sostenibili.

Quest'anno l'iniziativa vede protagonisti gli alunni delle classi 3A e 3B della scuola primaria di Lerici: gli studenti, insieme alla maestra Daniela Andrian, hanno prodotto dei cartelloni con cui porre l’attenzione sul tema del riciclo e del riuso come azioni fondamentali per ridurre le quantità di rifiuti. “Ringrazio gli alunni delle classi terze, che si sono dimostrati da subito molto sensibili alla tematica – commenta l’assessore all’Ambiente, Claudia Gianstefani -. I bambini sono i cittadini di domani e la scuola ha un ruolo fondamentalmente nell’assecondare la loro innata attenzione verso l’ambiente, compito che le insegnanti portano avanti in modo eccellente. La nostra scuola si conferma una realtà sempre attenta e sensibile alla tematica ambientale.”

Sabato 27 marzo Lerici aderisce ad un'altra importante iniziativa: “Earth hour (l'Ora della Terra), la più grande mobilitazione globale dei cittadini e delle comunità di tutto il pianeta per la lotta al cambiamento climatico, promossa dal WWF. “Earth Hour 2021: schieriamoci con la natura!” è il messaggio che il WWF lancia quest’anno su scala globale per ricordare come la lotta al cambiamento climatico sia strettamente connessa a quella finalizzata a invertire la curva che segnala la perdita di biodiversità e come la tutela della natura costituisca la più grande alleata contro il cambiamento climatico.

"Aderendo a questo evento si vuole evidenziare la necessità di contrastare e arrestare il cambiamento climatico – aggiunge la Gianstefani -. Lerici è da anni in prima linea sulla tematica del risparmio energetico, una rivoluzione iniziata con il progetto di riqualificazione della pubblica illuminazione e che prosegue con il prossimo posizionamento delle colonnine di ricarica per auto elettriche e con la riqualificazione dell'impianto fotovoltaico della scuola Poggi, che porterà molti edifici comunali all'autosufficienza energetica.

Attraverso la valorizzazione della nostra rete sentieristica, inoltre, si vuole creare un connubio indissolubile tra ambiente e turismo che, in luoghi come i nostri, risultano due realtà inscindibili. Senza dimenticare l’importante traguardo raggiunto in tema di raccolta differenziata: siamo orgogliosi della nostra comunità, che ha raggiunto il 77% di differenziata e che vede cittadini, associazioni e scuola impegnati in prima linea nel prendersi cura del territorio, uniti in una rete sempre più ampia".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Lerici

Piazza Bacigalupi, 9
19032 Lerici
Tel. 0187 960213

Email: urp@comune.lerici.sp.it

www.comune.lerici.sp.it/

Ultimi da Comune di Lerici

Tema della giornata sarà "CambiaVento", un neologismo tutt’altro che casuale. Leggi tutto
Comune di Lerici
Gli incontri si svolgeranno all’interno di una tensostruttura installata in piazza Garibaldi. Da venerdì 8 a domenica 17 ottobre tanti gli appuntamenti dedicati al tema del benessere e della salute Leggi tutto
Comune di Lerici

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa