Basket, un'altra trasferta in Toscana per la Crédit Agricole La Spezia

Partita di cartello quella del PalaGalli. Coach Corsolini: "Opportunità per dimostrare che siamo meglio di quanto dica la classifica".

Venerdì, 29 Gennaio 2021 14:54
Isabel Hernandez nella gara d'andata Isabel Hernandez nella gara d'andata Foto di Roberto Liberi


Dopo la convincente vittoria con Firenze e il weekend di riposo per il rinvio della gara col CUS Cagliari, la Crédit Agricole si appresta a tornare a calcare il parquet domani alle ore 21 sul campo del Bruschi Basket San Giovanni Valdarno, compagine che occupa attualmente il quarto posto in classifica a quota 18 punti e reduce dalla sconfitta per 82-61 in casa del Giorgio Tesi Group Ponte Buggianese e dalla vittoria 56-67 nel recupero dell’11° giornata con Umbertide.

Nella gara d’andata disputata al PalaMariotti furono le toscane ad imporsi col punteggio di 60-63.

“Giocheremo contro un’ottima squadra – afferma il coach della Cestistica, Marco Corsolini – costruita per vincere il campionato. Noi ci arriviamo purtroppo con qualche problemino, in quanto Linguaglossa non è ancora al meglio e Mori ha qualche fastidio fisico, ma saranno comunque della partita, mentre le altre giocatrici sono a pieno regime. Quest’anno non abbiamo mai vinto con squadre che ci stanno davanti in classifica, anche se siamo sempre arrivati a giocarcela punto a punto nei vari finali, che però non ci hanno mai favorito. Motivo in più, dunque, per dimostrare che siamo una squadra migliore di quanto esprima la classifica in questo momento”.

Il pericolo principale per la squadra bianconera verrà da Liliana Miccio, la miglior realizzatrice di San Giovanni Valdarno, che viaggia a 12,2 punti di media a partita e il 42% da 3 (25/59), seguita da Ada De Pasquale (40% da oltre l’arco con 16/40) e Serena Bona con 10 punti: quest’ultima, però, non sarà della partita a causa di un infortunio che la terrà lontano dalle gare per circa un mese. Importante anche il contributo di Trehub e Missanelli, rispettivamente con 9,3 e 9,1 punti a partita e, per quanto riguarda la fase difensiva, Nativi è stato un asset decisivo nel match d’andata con la sua marcatura stretta su Lana Packovski. Nei rimbalzi domina Trehub con 8 palloni catturati a gara, seguita dalla neo-arrivata (ed ex spezzina) Isabella Olajide con 4,9 rimbalzi.

La direzione di gara è stata affidata a Lucia Bernardo di Aprilia (LT) e Arianna Del Gaudio di Massa di Somma (NA).

La partita sarà trasmessa in diretta streaming tramite la pagina Facebook della Polisportiva Galli Basket.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Cestistica Spezzina Carispezia Termo

Seconda sconfitta di fila per le spezzine, che non riescono a trovare il ritmo partita. Leggi tutto
Cestistica Spezzina Carispezia Termo
Bianconere pronte a cercare il riscatto dopo la prova opaca con Firenze. Leggi tutto
Cestistica Spezzina Carispezia Termo

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa