Stampa questa pagina

Giampedrone: "30mila euro per sostituzione ponti radio Ameglia e Arcola e 47 nuovi apparecchi nei COC e nelle scuole"

Prosegue il progetto Proteina 3evolution

Lunedì, 18 Gennaio 2021 12:49
Giacomo Giampedrone Giacomo Giampedrone

La sostituzione dei due pontiradio di Ameglia e Arcola, con l'installazione di 6 nuove radio fisse e 41 portatili tra i nei due Centri operativi comunali (Coc) e i 13 plessi del comprensorio scolastico dei due Comuni, per un investimento complessivo di 30mila euro.


Prosegue così in Liguria il progetto transfronaliero Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020 Proteina-3Evolution, per migliorare la capacità dei territori di prevenire e gestire il rischio alluvione, favorendo lo sviluppo di comunità preparate di fronte alle emergenze, e per potenziare, allo stesso tempo, le reti e gli strumenti di monitoraggio.


"Parte oggi nei due Comuni spezzini questa attività operativa di sostituzione dei ponti radio e installazione dei nuovi apparecchi – spiega l'assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone - fondamentali per rendere più efficace la comunicazione tra i Centri operativi comunali e le scuole, in caso di emergenza.

L'obiettivo del progetto è infatti quello di affiancare i Comuni per renderli più consapevoli dei rischi presenti sul proprio territorio. Per questo sono coinvolti i cittadini, a partire dai più giovani, affinché diventino protagonisti dei Piani di Protezione Civile e non più semplici utenti, alimentando una cultura di protezione civile diffusa nella consapevolezza che, in caso di emergenza, questo può fare la differenza per salvare vite umane. Anche questo è un tassello del modello ligure che, a seguito delle novità introdotte con il nuovo codice della protezione civile, è ormai diventato un esempio virtuoso a livello nazionale".


Oltre alle due istituzioni capofila Regione Liguria e Fondazione Cima, il progetto coinvolge anche Città Metropolitana Genova, Office Environnement Corse, Mairie d'Ajaccio, Service Départemental d'Incendie et de Secours de la Haute-Corse, Région Provence-AlpesCôte d'Azur, Département du Var, Ville de Nice, Regione Autonoma della Sardegna, Regione Toscana, Consorzio LaMMA, ANCI Toscana, Autorità di Bacino del Fiume Arno.


Oltre ad Arcola e Ameglia, il progetto coinvolge anche i Comuni di Albenga, Campomorone, Sant'Olcese, Serra Riccò, Mignanego, Ceranesi: complessivamente si tratta di 70mila abitanti, di cui 20mila residenti in aree a rischio, e 8mila ragazzi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

"Fino all scorsa settimana le squadre attive sul territorio regionale erano 27". Leggi tutto
Regione Liguria
L'assessore regionale Ilaria Cavo: "Complessivamente è un servizio che va incontro ad oltre 1700 persone non autosufficienti". Leggi tutto
Regione Liguria

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa