Nomine Asl, Ghini (Uil): "Finalmente, anche queste nel segno del cambiamento"

Il commento di Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria

Mercoledì, 30 Dicembre 2020 16:42
Mario Ghini Mario Ghini

Oggi è arrivata finalmente l'ufficialità sulle nomine dei direttori generali delle cinque ASL della Liguria. Lo abbiamo sempre ritenuto utile e necessario e lo abbiamo sostenuto quando il presidente Toti ha tenuto per sé la delega alla sanità: oggi lo condividiamo e apprezziamo ancora di più questo passaggio fondamentale per i cittadini e i lavoratori della sanità della Liguria.

La Uil della Liguria ha sempre sostenuto l'inadeguatezza della gestione dell'emergenza pandemica da parte di ALISA, dovuta al pressappochismo e all'impreparazione di chi la guidava. ALISA è stata portata - di fatto - ad essere una costosa e confusa sovrapposizione all'interno del sistema sanitario ligure, invece che ente strumentale della Regione in grado di fornire un contributo aggiuntivo e specialistico al Dipartimento Salute e Servizi Sociali della Regione Liguria nella guida della complessa macchina.

L'obiettivo di far rientrare ALISA in un contesto più organico, piace alla Uil che ne condivide lo spirito e la necessità. Proprio per questo apprezziamo la scelta di nominare a commissario a tempo l'attuale direttore generale della salute e servizi sociali della Regione Liguria Francesco Quaglia, al quale rinnoviamo i complimenti e gli auguri di buon lavoro insieme a tutti i direttori nominati oggi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
UIL

Via Aulo Flacco Persio, 35
19121 La Spezia

Tel. 0187738956
Email: csplaspezia@uil.it

 

www.uillaspezia.it/

Ultimi da UIL

Un’indagine Uiltec svolta sul territorio ligure nelle aziende del settore dell’energia, della chimica e del manifatturiero, su un campione di 100 tra lavoratrici e lavoratori Leggi tutto
UIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa