Hockey, Sarzana scende in campo da capolista

Partita da non sottovalutare contro il neopromosso Grosseto.

Lunedì, 07 Dicembre 2020 19:17
Francesco “Chicco” Rossi Francesco “Chicco” Rossi

 

Classico turno infrasettimanale nel giorno dell'Immacolata, a cui si va ad aggiungere anche il recupero della quarta giornata del campionato cadetto. Le prime sei hanno un incontro casalingo che potrebbe risultare decisivo nel recupero dopo le fatiche del turno di poche ore fa. Ovviamente prima delle gare saranno tamponati gli oltre 500 tra giocatori ed addetti ai lavori: nella prima tornata venerdì scorso, sono risultati zero positivi in tutti e due i campionati.

La neo capolista Credit Agricole Sarzana affronta al “Vecchio Mercato” la neopromossa Edilfox Grosseto con i sarzanesi che si godono un momento straordinario della loro storia, segnato da una difesa mai così ermetica ma al contempo un affiatamento speciale in attacco.

"Sulla carta può sembrare che saremo avvantaggiati rispetto ai nostri avversari ma il problema sarà come affronteremo la partita - ammonisce subito il Presidente Maurizio Corona – Loro, conoscendo mister Paghi, verranno al Vecchio Mercato a dar battaglia e queste sono le classiche partite da non prendere sotto gamba per non trovarsi in svantaggio e poi faticare a rimetterti in carreggiata e a recuperare. Tutte le squadre che giocano in serie A1 sono preparate e organizzate".

"D’altronde, seppur reduce dalla sconfitta casalinga contro il Correggio, il CP Grosseto schiera due stranieri come Saavedra e Mario Rodriguez – continua il Presidente Corona - un portiere, Saitta, che ha avuto esperienze nella massima serie in quel di Correggio e un quintetto base di buon livello con l'inserimento di giocatori con una buona dose di esperienza come l’ex Andrea Fantozzi e Romeo D’Anna, mentre in difesa spicca l’ex follonichese Stefano Paghi".

"Personalmente ho sempre rispetto degli avversari – conclude Corona - E poi non esistono partite facili se non vengono affrontate con la giusta determinazione. Questo è il momento in cui dobbiamo tenere basso il profilo, è il momento in cui dobbiamo essere umili ricordando che volare in alto è bellissimo ma se si cade ci si fa tanto male".

Fa eco al presidente l’allenatore rossonero Alessandro Bertolucci: “Partita complicata, perché veniamo da una trasferta come quella di Trissino dove abbiamo consumato tante energie fisiche e nervose, loro sono una squadra di qualità e perciò ho detto ai ragazzi che non devono guardare la nostra posizione in classifica perché domani sarà una gara veramente difficile.”

Il CP Grosseto arriva a questo incontro col nono posto in classifica con 6 punti, frutto di 2 vittorie e 2 sconfitte: con 13 reti segnate e 15 reti al passivo. I migliori marcatori sono Saavedra e Fantozzi con 3 gol segnati, lo seguono Buralli, Mario Rodriguez e D’Anna a quota 2, chiude Paghi Stefano con 1.

Ma presentiamo nel dettaglio la formazione toscana: 42 anni dopo i biancorossi maremmani ritornano in Serie A1, adattandosi sin da subito alla nuova categoria, cambiando completamente il proprio roster. Ha accettato la wild card della FISR per rivivere il sogno di quattro decenni fa. La panchina passa in mano a Federico Paghi, ex Follonica, dopo la promozione in B ed in A2 ad opera di Massimo Mariotti. In sei rimangono dal salto di categoria a partire da Pablo Saavedra (1989), cuore di questa squadra negli ultimi anni, insieme al portiere Michael Saitta (1995) ed al giovane follonichese Federico Buralli (1995). Confermati anche i giovani Matteo Battaglia (1997) ed Alessandro Bardini (2002), insieme all'azzurrino Tommaso Bruni (2003).

Quattro i rinforzi importanti per cercare di conquistare la salvezza dopo la promozione. Il colpo più importante è l'argentino Mario Rodriguez (1987), ex Follonica col ruolo di faro difensivo. I tre altri acquisti sono veloci e propositivi in tutti i reparti: il viareggino Romeo d'Anna (1992), i follonichesi Stefano Paghi (1994) ed Andrea Fantozzi (1997) che ritorna a Sarzana da ex dopo averci giocato due stagioni consecutivamente nel 2018-19 e 2019-20.

Una formazione che ha subito sorpreso nelle prime due giornate battendo in casa il quotato Follonica e poi andando ad espugnare la pista di Monza trovando subito l'amalgama perfetta per iniziare nell'impresa di costruire la permanenza nella categoria. Alla terza giornata la sconfitta interna contro il Forte dei Marmi. Poi un lungo stop per il Covid. La formazione maremmana è stata una delle più colpite. Alla ripartenza la sconfitta casalinga contro il Correggio. Ipotetico Quintetto Iniziale: Michael Saitta, Mario Rodriguez, Pablo Saavedra, Romeo D'Anna, Stefano Paghi.

In casa Sarzana c’è molta euforia. I rossoneri inanellano un altro record, terza vittoria consecutiva fuori casa da inizio torneo, cosa che non gli era mai accaduto in A1, ma ha eguagliato la stessa striscia compiuta nella passata stagione tra l’8° e la 12° dodicesima giornata. Quindi Alessandro Bertolucci eguaglia se stesso alla guida del Sarzana nel ciclo di vittorie esterne consecutive. Se la squadra nel reparto difensivo si sta dimostrando il migliore nella sua storia in A1, anche nella fase offensiva non scherza, 26 reti in 6 partite, risultando il terzo miglior bottino. Anche nel passato campionato il Sarzana nell’arco di sei partite conquistò 15 punti, grazie a 5 vittorie e una sola sconfitta, il periodo fu tra la 8° e la 13° giornata. Questa tra Sarzana e Grosseto è una sfida inedita in assoluto, mai si erano incontrate in un campionato.

Si gioca martedì 8 dicembre 2020 alle ore 20:45 al Centro Polivalente di Sarzana
Arbitri: Massimiliano Carmazzi di Viareggio (LU) e Enrico Uggeri di Lodi
DIRETTA FISRTV: http://bit.ly/hpserieA1-sarxgro - Commento di Alessandro Grasso Peroni

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Hockey Sarzana

Qualificati con due turni d'anticipo. Leggi tutto
Hockey Sarzana
Quattordici i precedenti tra Team Service Car Monza e Credit Agricole Sarzana. Leggi tutto
Hockey Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa