Sicurezza, nuovo vertice in Prefettura: reati in calo dell'8% rispetto al 2016 In evidenza

Ma il Prefetto Inversini invita a non abbassare la guardia.

Venerdì, 31 Luglio 2020 17:13
Il Prefetto della Spezia Maria Luisa Inversini Il Prefetto della Spezia Maria Luisa Inversini

"Le Forze di polizia insieme alla Polizia municipale stanno facendo, come sempre, un ottimo lavoro per garantire la sicurezza e la vivibilità della nostra città, con servizi di prevenzione e contrasto di ogni forma di illegalità. Proseguono anche i controlli sugli immobili maggiormente degradati che stanno dando ottimi risultati e con l’Amministrazione comunale si è deciso di aggredire quelle sacche di degrado e di incuria che possono rappresentare un potenziale contesto per comportamenti devianti e illegali".

Queste le parole del Prefetto Maria Luisa Inversini al termine della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, dalla stessa presieduto questa mattina, alla presenza del Sindaco della Spezia e dei vertici provinciali delle Forze di polizia, per fare il punto della situazione dell’ordine a della sicurezza pubblica nel capoluogo.

Nel corso dell’incontro sono stati esaminati anche i dati sull’andamento della delittuosità nel periodo maggio/luglio, che, dal 2016, hanno fatto registrare un continuo e importante decremento, sia in ambito provinciale che nel capoluogo, con un significativo calo di circa 8 punti percentuali rispetto a quattro anni fa per il numero dei delitti commessi ogni mille abitanti nel capoluogo e di 6 punti percentuali nell’intera provincia.

"I dati sull’andamento della delittuosità - ha proseguito il Prefetto - sebbene non ancora definitivi, ci indicano un significativo calo di quei reati contro il patrimonio, come furti in abitazione e rapine, ed in materia di stupefacenti che destano particolare allarme sociale. È la conferma dell’impegno e dell’efficacia dei dispositivi di prevenzione e contrasto messi in campo dalle Forze dell’ordine. I lusinghieri risultati, di cui rendo merito alle Forze di polizia, non ci consentono però di abbassare la guardia ma, anzi, saremo sempre più attenti a contrastare ogni forma di criminalità; ci vorrà l’aiuto di tutti, perché la sicurezza passa anche attraverso il rispetto delle regole della civile convivenza ed una costante attenzione alla fruibilità delle aree urbane".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Prefettura della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa