Al via l'erogazione del contributo affitti, ecco la lista dei beneficiari In evidenza

Si tratta di un migliaio di casi passati al vaglio dei servizi sociali.

Venerdì, 17 Luglio 2020 13:29
Il municipio della Spezia Il municipio della Spezia

Terminata la fase valutativa, l'Amministrazione Peracchini, in particolare l'Assessorato ai Servizi Sociali dell'Assessore Giulia Giorgi, ha autorizzato l'erogazione del contributo economico per il sostegno alle famiglie in difficoltà con il pagamento degli affitti a causa dell'emergenza Covid-19.

"Al via l'erogazione del contributo economico di sostegno alle famiglie in difficoltà con gli affitti a causa dell'emergenza Covid-19 - dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini - Un bonus importante, un segnale doveroso a chi, in questo periodo difficile dettato dalle conseguenze dell'emergenza si è ritrovato improvvisamente in difficoltà. Ringrazio l'Assessore ai Servizi Sociali Giulia Giorgi per il grande impegno con cui ha seguito passo dopo passo l'iter e tutti gli uffici del Comune della Spezia".

"In queste settimane l'Assessorato ai Servizi Sociali - spiega l'Assessore Giulia Giorgi - ha lavorato per garantire tutti i sostegni necessari alle famiglie in difficoltà per l'emergenza Covid, cercando di dare risposte a tutti. La problematica degli affitti, in un momento in cui molte persone non hanno lavorato oppure hanno persino perso un lavoro temporaneo, è una realtà che investe direttamente il tessuto sociale. Il Comune già prima dell'emergenza Covid ha sempre aiutato le famiglie in difficoltà, ma oggi siamo davanti ad una situazione nuova. Parliamo di cittadini, famiglie, che sino a pochi giorni prima avevano una stabilità economica, che si sono trovate per mesi senza percepire il loro normale reddito ed a decidere se pagare le bollette o fare la spesa. Inoltre ci sono proprietari di case che spesso basano sugli affitti il proprio bilancio familiare. Oggi crediamo di essere riusciti ad aiutare, direttamente e concretamente, molte famiglie in seria difficoltà e saremo sempre a disposizione per dare chiarimenti o supporto per completare le pratiche".

Oltre 515.000 euro sono stati stanziati dall'Amministrazione comunale, grazie al un contributo di Regione Liguria, per i cittadini che non sono riusciti a pagare l'affitto durante i mesi di lockdown.

Da oggi sul sito del Comune (clicca qui), precisamente nella sezione 'Comunichiamo' e poi 'Urp', sarà possibile visionare la lista degli aventi diritto al bonus affitto legato all'emergenza Covid-19, che per il rispetto della normativa sulla Privacy verranno identificati con il numero di pratica.

Si tratta di un migliaio di casi, verificati dagli uffici comunali del settore dei servizi sociali. L'aiuto andrà anche a quelle persone che sono riuscite a pagare l'affitto ma che nel contempo hanno subito evidenti ripercussioni economiche, sempre a causa del Covid-19, sul proprio bilancio familiare.

I cittadini che hanno presentato domanda e che sono risultati tra gli aventi diritto avendo pagato tutto l'affitto, riceveranno anche un messaggio telefonico in cui verranno spiegate loro le procedure necessarie ad indicare il proprio Iban, oppure l'Iban del proprietario nel caso abbiano accumulato morosità per 5 mesi. Prevista anche una procedura per chi rientra in entrambi i casi e quindi abbia avuto una morosità inferiore a 5 mesi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

A breve l’approvazione del regolamento per l'accesso e l'utilizzo. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa