21 spari a salve per celebrare la Giornata della Marina Militare In evidenza

Toccante deposizione della corona d'alloro in memoria dei caduti per la patria.

Mercoledì, 10 Giugno 2020 17:36

La Giornata della Marina Militare si celebra tradizionalmente il 10 giugno, data in cui si ricorda l’impresa di Premuda. L'azione coraggiosa di due piccole imbarcazioni della Marina Militare che ottennero in Adriatico un risultato strategico per le sorti della 1ª Guerra Mondiale sul mare. Nei pressi della piccola isola di Premuda i MAS "15" e "21", al comando del Capitano di Corvetta Luigi Rizzo, attaccarono una potente formazione navale austriaca affondando, all'alba del 10 giugno 1918, la corazzata austro-ungarica Santo Stefano. L'azione stroncò sul nascere una pericolosa incursione che il grosso della flotta austriaca si predisponeva a compiere contro gli Alleati nel Canale d'Otranto, per precludere l'accesso all'Adriatico.

La cerimonia, avvenuta quest’anno in forma ridotta nel pieno rispetto delle norme emanate dal Governo per contrastare l’emergenza sanitaria, ha avuto luogo presso la caserma Duca degli Abruzzi ed è stata presieduta dal Comandante Marittimo Nord, Ammiraglio di Divisione Giorgio LAZIO, con la partecipazione del Prefetto della Provincia della Spezia, Dott.ssa Maria Luisa INVERSINI.

La cerimonia ha trovato il suo momento più solenne durante la deposizione di una corona di alloro in onore di tutti i marinai di ogni tempo caduti per la patria. Successivamente l’esecuzione delle tradizionali 21 salve di saluto.

La sobrietà della manifestazione non ha reso meno rilevante questo appuntamento per il personale militare e civile della Marina Militare che quotidianamente con rigore, professionalità, senso del sacrificio opera per il bene della Nazione e della collettività, garantendo la sicurezza ed il progresso del Paese.


“Auguri alla Marina Militare che oggi compie 102 anni. Grazie ai suoi uomini e alle sue donne per l’impegno quotidiano messo a difesa del nostro Paese. Un corpo che ha personale altamente qualificato che ha un legame storico e naturale con la Liguria. Non a caso sulla bandiera della Marina Militare si trova lo stemma della Repubblica marinara di Genova, un omaggio alla grande tradizione marinaresca del più importante porto d’Italia”. Lo scrive sui social il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Marina Militare

Ha lasciato il porto della Spezia per un’attività addestrativa che la porterà nel Mar Adriatico. Leggi tutto
Marina Militare
Dopo 3000 miglia di navigazione gli aspiranti guardiamarina della 3^ Classe concludono il periodo formativo sulle unità a vela minori della Marina. Leggi tutto
Marina Militare

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa