Rivisto il contratto del Montagna, 50 mila euro all'anno fino al 2039 In evidenza

Il sindaco Peracchini: "Pesavano come macigni alcune clausole ma siamo riusciti a cambiarle".

Martedì, 09 Giugno 2020 18:20

Attraverso un atto aggiuntivo è stato migliorato il contratto di locazione del Centro Sportivo "Montagna". Ad annunciarlo con grande soddisfazione il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini. In questi giorni, infatti l'Amministrazione comunale ha redatto con Difesa Servizi Srl (la società che si occupa del patrimonio della Marina Militare), un atto aggiuntivo che modifica il contratto originario con ricadute positive in termini di costi e maggiore autonomia nella gestione infrastrutturale del centro sportivo.

Modifiche sostanziali che il Sindaco Peracchini ha fortemente perseguito e che finalmente, grazie ad una interlocuzione costante con la Marina Militare, renderà il campo Montagna sempre più della città e per la città.

"Un nuovo futuro per il Campo Montagna grazie alla firma fra il Comune e Difesa Servizi che rivede il contratto stipulato dalla precedente Amministrazione – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – sul contratto per il Montagna firmato nel 2015 pesavano come macigni alcune clausole che, grazie a un inteso lavoro istituzionale, siamo riusciti a cambiare al netto di un grande risparmio per le casse comunali e di una nuova prospettiva per il destino di questa straordinaria risorsa".

"Innanzitutto a causa di tutti gli investimenti infrastrutturali e di ammodernamento del Campo sostenuti dal Comune, abbiamo ottenuto che il canone di affitto fosse di 50.000 euro annui per tutta la durata del contratto e abbiamo allungato il tempo di locazione fino al 2039, cioè di 19 anni a partire da oggi. La parte senza dubbio più importante riguarda la gestione più commerciale del sito, perché nel precedente contratto nel caso in cui i ricavi dal Montagna fossero stati superiori di 200 mila euro, il Comune avrebbe dovuto versarne a Difesa e Servizi il 50% dell'eccedenza".

"Con il nuovo atto, invece, se il Montagna avrà un margine operativo lordo, cioè una differenza fra ricavi e costi, superiore ai 150mila euro, verrà riconosciuta a Difesa e Servizi il 50% dell'eccedenza. Sono molto soddisfatto di questa firma perché finalmente il Campo Montagna può liberare tutte le sue potenzialità e aprirsi al vero mondo dello sport candidandosi a tutti gli effetti quale tempio della Spezia Capitale dello Sport".

"Grazie a questa revisione contrattuale potremmo finalmente pensare ad un campo "Montagna" ancora più a dimensione di sport. Ha dichiarato l'assessore allo sport Lorenzo Brogi Il lavoro svolto, permetterà la ristrutturazione dell'area, con interventi anche strutturali che andranno ad ampliare l'offerta".

"Il tempio dello sport cittadino, ora può ancora di più pensare in grande, abbiamo lavorato tanto e duramente per arrivare a questo risultato, migliorando le condizioni contrattuali alla base di ogni investimento sull'area. La polivalenza della struttura sarà ancora di più la sua forza. Spezia grazie a questa revisione va avanti sul solco tracciato in questi anni, Spezia è Sport. Ora lavoreremo sulle progettualità per importanti interventi di valorizzazione dell'area".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

"Facciamo ripartire il teatro nei panni di due umanissimi e comici antieroi", proseguono gli eventi di "La Spezia Estate Festival". Leggi tutto
Comune della Spezia
Un'escursione per celebrare i 110 anni dalla nascita della denominazione "Golfo dei Poeti". Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa