Fincantieri dice no ai test ai lavoratori, Cgil e Fiom: "Invece sono una priorità" In evidenza

I sindacati: "Ci domandiamo se distanziamento e mascherine basteranno".

Lunedì, 11 Maggio 2020 16:36

Test sierologici e tamponi nasofaringei su base volontaria, in spazi idonei, con personale specializzato, nel pieno rispetto della privacy e vietando qualsiasi utilizzo discriminatorio nella attività lavorativa. 

È quello che chiedono le segreterie di CGIL e FIOM della Spezia per i lavoratori di Fincantieri Muggiano.

"Come già accade in altre aziende del territorio, dove sono stati attivati i test sierologici sui lavoratori, chiediamo che tali misure siano adottate da Fincantieri", dicono Cgil e Fiom.

"Di fronte all'aumento delle presenze in cantiere devono di conseguenza aumentare anche i controlli. Siamo ben consci dei limiti riconosciuti dalla comunità scientifica di tali test, ma riteniamo che queste indagini epidemiologiche, associate alle misure già adottate, possano fornire maggior sicurezza e controllo in questa fase di piena ripresa delle attività lavorative. Purtroppo l'incontro del comitato di crisi Covid-19 tenutosi stamattina ha visto invece un no su tutta la linea da parte dell'Azienda, in particolar modo su questa richiesta. Ci domandiamo se le misure di distanziamento sociale e le mascherine, con un aumento di maestranze dirette ed indirette presenti in cantiere, basteranno ancora a tenere sotto controllo eventuali contagi nel cantiere. Utilizzare tutti gli strumenti sanitari per garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori deve essere una priorità per l'azienda che non si concilia con la posizione assunta nell'incontro di oggi".

foto di repertorio

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

La segretaria della Cgil Lara Ghiglione: "Abbiamo scritto una lettera al Commissario dell'ASL Daniela Troiano". Leggi tutto
CGIL
"Fare presto superando immobilismo, divisioni e campanilismo". Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa