Online il nuovo sito del Parco delle Cinque Terre In evidenza

Una nuova veste grafica e nuove funzioni.

Lunedì, 20 Aprile 2020 09:36

Da oggi è online il nuovo portale web del Parco Nazionale delle Cinque Terre. Un sito rinnovato nella grafica e nei contenuti e che ha un duplice obiettivo: mettere al centro della navigazione i cittadini ed essere pronti a rilanciare un territorio, quello delle Cinque Terre, non appena le condizioni di sicurezza lo consentiranno. Il lancio del nuovo portale arriva a pochissimi giorni dalla decisione di destinare più di un milione di euro per la rete sentieristica e si inserisce in un piano per il rilancio delle Cinque Terre e delle attività connesse al turismo sostenibile, duramente colpite dal lockdown necessario per contenere la pandemia da Covid-19.

Il nuovo portale mette in primo piano la bellezza degli ambienti naturali, dai muri a secco patrimonio dell'Unesco all'Area Marina Protetta.

Protagonista del portale è la natura di uno dei luoghi più suggestivi del nostro Paese. Particolare attenzione è stata riservata alle informazioni e alla fruibilità della rete sentieristica, una porta d'accesso attraverso la dimensione naturalistica, storica e antropologia del territorio. Completano il portale le informazioni sulle tipicità, sulle strutture recettive e su tutti i servizi utili per i cittadini e una sezione news sempre aggiornata con in primo piano l'agenda delle iniziative e degli appuntamenti del Parco.

Con il lancio del nuovo portale viene inaugurata una sezione "speciale" con l'intento di portare sugli schermi di computer e smartphone (il portale è dotato infatti di tecnologia responsive) di tutti coloro che amano la natura delle Cinque Terre immagini straordinarie, con le quali alleggerire il periodo difficile che l'Italia sta vivendo ed in cui siamo chiamati a restare in casa a causa dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Ogni settimana verrà pubblicato (anche sui canali social) il video racconto di un sentiero del Parco: un viaggio tra ambienti, biodiversità, cultura e tradizioni per affrontare questo periodo difficile per tutti noi e "sognare" di tornare quanto prima a solcare i sentirei immersi nei colori e nei profumi che le Cinque Terre regalano ai propri abitanti e ai visitatori.

L'itinerario proposto questa settimana è un'escursione ad anello con arrivo e partenza da Manarola che attraverso il punto di vista della verticalità, aiuta a scoprire di più il borgo e le sue frazioni. ​

Soprattutto il legame secolare della comunità locale con una natura bella e a tratti ostile, prima osservata e compresa, poi modificata con intelligenza per ricavarne opportunità di vita. ​

Un esempio di convivenza sostenibile ante litteram, ancora ben visibile nelle geometrie di muri a secco e nelle sapienti canalizzazioni dell'acqua: tra sorgenti, ponti, migliaia di scale in pietra e numerose fontane.

(Clicca QUI per guardare il video).

"In un momento così difficile per tutti noi non possiamo che ripartire dalla bellezza delle Cinque Terre sia per alleviare il peso delle difficoltà e dei sacrifici che stiamo affrontando, sia per cominciare, già da oggi, a lavorare al rilancio di un territorio straordinario che vede nel turismo sostenibile una delle principali attività economiche. Si tratta del primo passo verso la realizzazione di una piattaforma sempre più interattiva in grado di creare nuove connessioni tra abitanti e visitatori". Lo ha dichiarato la presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre Donatella Bianchi che aggiunge: "Il nuovo portale non solo ha lo scopo di mettere al centro i visitatori fornendo loro, nel più breve tempo possibile, le informazioni di cui hanno bisogno ma vuole essere una vetrina della bellezza dei nostri paesaggi, dei nostri terrazzi, del nostro mare, delle nostre tipicità. Il mio auspicio è che la bellezza della natura, che per ora possiamo solo raccontare attraverso il nostro sito, diventi un vero e proprio magnete per la fantasia e la curiosità dei visitatori che presto da virtuali diventeranno reali".

"Il nuovo portale è una delle prime azioni messe in campo per migliorare la nostra comunicazione avvicinandola di più ai cittadini. Uno degli obiettivi a medio termine è quello di far diventare questo sito uno strumento utile alla vita quotidiana di chi vive nel nostro territorio oltre che un efficace mezzo di promozione dello straordinario paesaggio naturale delle Cinque Terre", dice Patrizio Scarpellini, direttore del Parco. "Al centro del nuovo portale abbiamo la comunità, le guide ambientali e gli aderenti al marchio di qualità, con spazi dedicati e personalizzati. Abbiamo fatto grande attenzione all'accessibilità ai servizi messi a disposizione dall'Ente sia per i cittadini sia per i visitatori".

Il nuovo sito è disponibile al seguente QUI.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Gli itinerari saranno comunque proposti e raccontati in forma virtuale sui canali di comunicazione del Parco. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre
Ecco le più omportanti decisioni prese nell'ultimo Consiglio Direttivo. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa