Le lavanderie possono rimanere aperte anche dopo il 25 marzo In evidenza

Garantendo in ogni caso la distanza interpersonale di un metro.

Martedì, 24 Marzo 2020 15:48

Confartigianato La Spezia, alla luce del nuovo DPCM del 22 marzo 2020, e relativamente a: lavanderie e pulitura di articoli tessili e pelliccia, lavanderie industriali, lavanderie, tintorie conferma che tali imprese  possono continuare a lavorare anche dopo il 25 marzo 2020 garantendo, in ogni caso, la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

 Nelle disposizioni finali (art. 2) del Dpcm 22 marzo è infatti riportato: "Le stesse si applicano, cumulativamente a quelle di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11.03.2020 nonché a quelle previste dall’ordinanza del Ministro della Salute del 20.03.2020 i cui termini di efficacia, già fissati al 25.03.2020, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020".

Confartigianato La Spezia resta a disposizione delle imprese per ogni approfondimento, tel. 0187.286652-11.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Undici imprese di noleggio con conducente della provincia della Spezia dotante di una trentina di autorizzazioni hanno presentato stamani in Largo Fiorillo il servizio “Driver Booking”, una app che permette… Leggi tutto
Confartigianato
Si spazia dalla Val di Vara alla Riviera, con un occhio di riguardo alle tradizioni più sentite e agli aspetti meno conosciuti della storia dei luoghi. Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa