Stampa questa pagina

"Abbiamo visto traslochi di pazienti iniziare alle 18 e terminare alle 3 del mattino" In evidenza

La denuncia di Cgil, Cisl e Uil.

Mercoledì, 18 Marzo 2020 19:53

 

Il Coronavirus non ha modificato, se non peggiorato il comportamento di ASL 5: NESSUNA RISPOSTA!

Assunzioni: siamo in attesa del traferimento di 10 unità infermieristiche dall’ASL 4 Chiavarese da circa sei mesi, arriveranno 6 unità il 1° di Aprile. Queste assunzioni sono le deroghe relative all’anno 2018. Le assenze dei pensionamenti, trasferimenti e licenziamenti sono anni che non vengono sostituite. Abbiamo avuto n. 6 licenziamenti di infermieri perché chiamati in modalità “straordinaria” in Toscana e assunti a tempo indeterminato. ASL 5? “Aspettiamo le direttive di ALISA”

Dispositivi di Protezione Individuale (DPI): non ci sono in tutta Italia! Questa la risposta di ASL 5. Andatelo a dire al personale che deve prestare assistenza ad un Covid 19 positivo. Andate a spiegargli perché i camici previsti dai protocolli in ASL 5 non sono mai stati comprati, oppure perché le categorie meno a rischio possono fare subito il tampone mentre il personale sanitario deve aspettare di avere i sintomi. Spiegategli anche perché il corso per la vestizione e svestizione è inziato il giorno 16 marzo, dopo ventuno giorni dalla dichiarazione di emergenza sanitaria emanata dal Governatore Toti.

Organizzazione: in questi giorni abbiamo assistito all’improvvisazione quotidiana; nel giro di pochi giorni abbiamo visto pazienti positivi al Covid 19 essere trasferiti da un padiglione all’altro utilizzando ascensori che non sono mai stati sanificati. Abbiamo visto traslochi di pazienti iniziare alle ore 18 e terminare alle 03 del mattino.

Potremmo andare avanti all’infinito con questo tipo di denunce che quotidianamente cerchiamo di contrastare con la nostra professionalità, con la ricerca del dialogo e del confronto: MA ADESSO BASTA!

Ora in gioco c’è la salute del personale sanitario e non, dei loro familiari e dei cittadini.
Vogliamo una Direzione Generale di ASL 5 attiva, attenta, disponibile al dialogo e, soprattutto, interessata alla vita dei lavoratori e al territorio spezzino.


A. Guazzetti - FP CGIL 
S. Currenti - CISL FP Liguria
M. Bagaglia - UIL FPL
 

La Spezia 18 marzo 2020

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Per il 2020 l'impatto dovuto all'emergenza Covid 19 avrà un impatto moderato. Leggi tutto
CGIL
Viviani (Filcams Cgil): "Su questo tema chiederemo un incontro anche al Prefetto). Leggi tutto
CGIL

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa