Sindacati: "Bene chiusura domenicale Coop, le altre catene la seguano" In evidenza

L'appello alla cittadinanza: "Serve senso di responsabilità da tutti".

Martedì, 17 Marzo 2020 13:15

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs esprimono soddisfazione in merito alla decisione di Coop Italia di chiudere per 2 domeniche consecutive i circa 11.000 punti vendita, che coinvolgerà anche i negozi e ipermercati della nostra provincia.

"Una scelta responsabile che deve essere seguita anche dalle altre medie e grandi catene della GDO per dare tregua a dei lavoratori in prima linea nell'emergenza coronavirus – commentano Luca Comiti, Filcams Cgil, Mirko Talamone, Fisascat Cisl e Marco Callegari, Uiltucs – " in una giornata quella domenicale sempre critica, spesso per qualcuno una occasione per uscire di casa".

"Richiediamo inoltre - proseguono i sindacalisti - il potenziamento del personale di sicurezza per garantire un corretto filtro della clientela per evitare pericolosi assembramenti e rispettare le normative in vigore a contenimento della diffusione dell'epidemia da Covid-19; e che tutte le aziende del settore si dotino dei corretti dispositivi di protezione individuale per i propri dipendenti".

Luca Comiti, Mirko Talamone e Marco Callegari concludono la nota con un appello alla cittadinanza: "E' necessario distribuirsi in tutte le fasce orarie della giornata per non intasare i punti vendita e a comprendere le difficili e pressanti condizioni di lavoro degli addetti; serve senso di responsabilità da parte di tutti".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

"L'emergenza COVID 19 non è finita e le Forze dell'Ordine sono ogni giorno sul territorio" Leggi tutto
CGIL
Per il 2020 l'impatto dovuto all'emergenza Covid 19 avrà un impatto moderato. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa