Filt Cgil e Uiltrasporti: “A LSCT mascherine insufficienti” In evidenza

L'appello dei sindacati.

Domenica, 15 Marzo 2020 12:30

Le Segreterie di Filt Cgil e Uiltrasporti diramano una nota congiunta sulla situazione in LSCT: “Mentre leggiamo attoniti le dichiarazioni del Direttore Generale di LSCT, Ingegner Alfredo Scalisi, che bolla come ingiusto e senza motivazioni lo sciopero di ieri, apprendiamo dai lavoratori che le mascherine a disposizione per servire un organico di oltre 300 persone sarebbero assolutamente insufficienti.
La notizia è stata confermata da fonti aziendali.

Riteniamo superfluo ogni commento, in un particolare momento in cui è fondamentale garantire la salute dei lavoratori e dei propri familiari.
Ribadiamo che la priorità è servire le operazioni strettamente necessarie per garantire l'approvvigionamento di generi di prima necessità e ridurre al minimo le lavorazioni.
Esortiamo i lavoratori a rifiutarsi di eseguire prestazioni lavorative in assenza di adeguate protezioni laddove non vengano rispettate le norme del protocollo condiviso nella giornata di ieri tra le Organizzazioni Sindacali ed il Governo e risulti impossibile mantenere la distanza di sicurezza e non favorire assembramenti, particolarmente nelle zone comuni.”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

La Cgil lancia l'allarme: "Coinvolti un centinaio di lavoratori". Leggi tutto
CGIL
La Cgil chiede con urgenza un incontro con il presidente Giovanni Toti. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa