Stampa questa pagina

Cgil: "Carenza totale nell'applicazione delle norme sanitarie a Poste Italiane" In evidenza

Tiziana Venelli e Sandro Pratesi (Slc Cgil): "Mancano negli uffici soluzioni idroalcoliche".

Martedì, 10 Marzo 2020 18:10

"I lavoratori di Poste Italiane ci segnalano una totale carenza nell'applicazione delle misure di prevenzione igienico sanitarie" Cosi Tiziana Venelli e Sandro Pratesi, Slc Cgil, che continuano: "mancano negli uffici soluzioni idroalcoliche, le operazioni di sanificazione e disinfezione non sono state effettuate, gli addetti degli uffici postali ed i portalettere sono sprovvisti di guanti e disinfettanti; gli addetti agli sportelli maneggiano denaro senza protezioni. L'unico provvedimento preso dall'Azienda è un cartello appeso fuori dagli uffici che avverte la clientela di entrare due alla volta."

Concludono i sindacalisti: "Il 4 marzo è stato sottoscritto un verbale di incontro fra azienda ed organizzazioni sindacali volto a sancire il rispetto delle direttive governative contro il Coronavirus. Ognuno deve fare la sua parte ed è necessaria una comunanza di intenti tra Azienda e Sindacati per la tutela della salute di lavoratori ed utenti ed il mantenimento del servizio. L'Azienda si doti subito del necessario per ottemperare al decreto del Governo o saremo costretti ad adottare tutte le procedure del caso."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

La Cgil: "Asl5 e Kcs avevano preso l'impegno di condividere con i sindacati un percorso di confronto". Leggi tutto
CGIL
Il bando sarà per 158 posti, ma resterà aperto per tre anni. Leggi tutto
CGIL

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa