Procedura di licenziamento per una dipendente LSCT, i sindacati temono tagli In evidenza

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti chiedono di essere convocati al più presto.

Venerdì, 13 Dicembre 2019 18:48

 

"Abbiamo appreso la soppressione del reparto dogane e dell’avvio della procedura di licenziamento di una lavoratrice da parte di LSCT solo dai giornali. E' inaccettabile" - Così Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, che continuano - "Corrette relazioni industriali rappresentano una condizione fondamentale per la produttività dell'azienda e la tutela dei lavoratori. Ricordiamo che LSCT opera in un regime di concessione pubblica, di lunghissima durata, 50 anni, in virtù di un piano industriale che prevede investimenti ed occupazione. Quando un'azienda opera in concessione pubblica ha l'obbligo di rendere conto alla collettività ed ai lavoratori, attraverso le loro strutture di rappresentanza, in merito alle proprie decisioni strategiche, soprattutto se vanno a modificare lo stesso piano industriale.”

Concludono i sindacati: “Esigiamo chiarezza e chiediamo che le segreterie sindacali siano convocate al più presto per conoscere i dettagli di questa operazione, di eventuali ulteriori modifiche del piano industriale non condivise con le nostre organizzazioni e ricevere rassicurazioni sulle ricadute occupazionali."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa