Inaugurato il Cambiamenti Work Festival: domani si parla di lavoro, welfare e solidarietà tra generazioni In evidenza

All'ex Ceramica Vaccari la prima edizione dell'iniziativa targata Confcommercio.

Giovedì, 21 Novembre 2019 16:26

Inaugurata questo pomeriggio, all’ex Ceramica Vaccari, la prima edizione di Cambiamenti Work Festival, la manifestazione sul lavoro che vuole lanciare nuove prospettive e nuove idee, in un settore da anni attraversato da un alternarsi di crisi profonde.

Al taglio del nastro erano presenti la sindaca di Santo Stefano Magra Paola Sisti e il presidente e vice presidente di Confcommercio La Spezia, Gianfranco Bianchi e Sergio Camaiora.

La manifestazione, promossa da Confcommercio La Spezia e dal Comune di Santo Stefano di Magra, proseguirà fino a domenica 24 novembre.

Interessante la conferenza che si è svolta nel pomeriggio, dedicata al tema del lavoro, dell’etica e del benessere. Diversi professionisti hanno dimostrato come lavorare con il sorriso e creatività possa aiutare a migliorare non solo la produttività ma anche la salute delle persone. Tra gli ospiti: Gigi De Palo, giornalista e presidente Forum Famiglia, Lara Ghiglione, segretario provinciale CGIL La Spezia, Vittorio Lo Valvo, Associazione I Ricostruttori, Livio Bertola, imprenditore e presidente AIPEC, Gianni Ferrario, di FelicitAttore, Adolfo Panfili, professore, medico chirurgo specializzato in ortopedia e medicina orto molecolare e Marco Carosio, presidente compagnia delle opere Liguria.

In serata l’apericena a cura di Famiglie Nuove, il cui ricavato è destinato a AFN Onlus che promuove iniziative a sostegno dell’infanzia svantaggiata in una prospettiva di condivisione tra culture, religioni e realtà sociali e alle 21 a chiudere la giornata lo spettacolo della compagnia teatrale “Rosso Levante” dedicato alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Ricca di eventi anche la giornata di domani, venerdì 22 novembre, dedicata invece al tema del lavoro, welfare e solidarietà tra le generazioni.

Alle 10 avrà luogo, all’interno dell’Opificio Calibratura, il workshop di Alberto Caruana dal titolo “Imprese da ragazzi". Parteciperanno le scuole del territorio, genitori e imprenditori. Tra gli istituti presenti anche il Liceo Classico Lorenzo Costa, i cui ragazzi sono inoltre coinvolti nell’accoglienza della manifestazione e il cui contributo è davvero prezioso.

Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30 sempre nella sala Calibratura, si terrà la conferenza finanziata dall’ente bilaterale territoriale unitario del settore turismo della Spezia.

Di seguito la scaletta degli interventi:
14.30 Saluti del presidente dell’Ente Bilaterale del Terziario della Spezia Luca Comiti
Previdenza, fondo di previdenza e pensioni
14.40 “Previdenza: la previdenza complementare” a cura di Augusta Tartaglione Funzionaria Fondo Pensione Fon.Te
15.00 “Previdenza: le pensioni, come sono oggi e come saranno domani” a cura di Adelmo Mattioli, Consulente previdenziale del Patronato 50&Più Enasco
15.30 Intervallo con esibizione musicale: “Il lavoro positivo” live elettronics a cura degli studenti del Liceo Musicale Cardarelli della Spezia accompagnati dall’insegnante Sergio Chierici
Le politiche attive del lavoro nel nostro territorio
15.45 “La rete per il lavoro” a cura di Genziana Giacomelli Vicesindaco del Comune della Spezia
16.00 “Incentivi al lavoro attraverso le politiche attive della Regione Liguria” a cura di Gianni Berrino Assessore Regione Liguria e Stefano Tarigo Funzionario Regione Liguria
16.40 Intervallo con esibizione musicale: “Il lavoro positivo” live elettronics degli studenti del Liceo Musicale Cardarelli della Spezia accompagnati dall’insegnante Sergio Chierici
17.00 “Il Welfare Aziendale in Italia: dalla visione di Adriano Olivetti sino ai giorni nostri”
Alla tavola rotonda parteciperanno:
Michele Dorigatti Docente alla Scuola di Economia Civile di Trento
Laura Iodice Responsabile Industrial Relations Specialist presso Confcommercio Nazionale
Marco Marroni Presidente E.B.T Nazionale del terziario
Francesco Seghezzi, Presidente Fondazione ADAPT. Presidente di Fondazione ADAPT e assegnista di ricerca presso l'Università di Modena
Modera Alessio Sciaccaluga Ispettorato Territoriale del Lavoro La Spezia

Inoltre, per tutta la giornata, dalle 13 alle 19, saranno presenti vari punti di ascolto per fornire consulenze e dare informazioni ad artigiani, commercianti, pensionati, giovani e non in cerca di lavoro, aziende etc. All’interno della Palazzina Direzione sarà infatti possibile incontrare i referenti di Inps, InfoLavoro, Tempor, Conform, Fondo Est e Fondo Fonte. All’opificio Calibratura ci saranno invece i referenti di Confcommercio, 50&Più Enasco e Banca Ubi.

Alle 19.30 si terrà la cena a cura di Street Food Lunigiana on the wheels e a seguire lo spettacolo di musica e poesia a cura de I Mitilanti, in programma alle 21 all’opificio Calibratura dal titolo “Poeta non è un lavoro”.

Si ricorda che per tutta la durata della manifestazione nelle sale Cardelli e Fontana e Industrie Musicali è possibile visitare due mostre: quella fotografica “Luoghi e volti del lavoro” a cura di Enrico Amici e quella di pittura a cura delle associazioni La Fenice e San Martino di Durasca.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confcommercio

Via Fontevivo 19f

19125 La Spezia

www.confcommerciolaspezia.it/

Ultimi da Confcommercio

Il corso si svolgerà presso la sede di Seprin, a Ceparana e si svilupperà su due giornate: giovedì 10 dicembre dalle 13 alle 19 e venerdì 11 dicembre dalle 13… Leggi tutto
Confcommercio
Le lezioni partiranno al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Leggi tutto
Confcommercio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa