OSS in ASL5, c'è l'impegno della Regione per un concorso autonomo In evidenza

A tutela dei lavoratori di Coopservice.

 

Lunedì, 21 Ottobre 2019 18:39

 

“L’incontro di oggi tra Regione Liguria e i rappresentanti delle Segreterie Confederali regionali e territoriali, e le categorie regionali e territoriali di Cgil, Cisl e Uil sulla questione delle Oss di Coopservice nella Asl5 ha segnato un indubbio passo in avanti: c‘è l’impegno formale da parte della Regione di indire un concorso autonomo e direttamente gestibile con requisiti specifici”, lo rendono noto Cgil, Cisl e Uil.

I sindacati continuano: “E' un passaggio fondamentale, che riconosce una situazione di fatto da cui non si può prescindere, una storia di lavoro e di competenze. Altro punto importante è l’accordo sulla istituzione di un protocollo di intesa a tutela del personale Oss attualmente in servizio, un protocollo che prevederà specifici obiettivi di tutela occupazionale ed adeguati strumenti per verificarne e monitorarne il proseguimento. Possiamo oggi dire che il percorso di difesa dei lavoratori ha preso la giusta direzione, ma non ci fermiamo certo qui e seguiremo la vicenda passo passo sino ad il raggiungimento dell’obbiettivo della piena salvaguardia occupazionale che sta a cuore a tutti.”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

I sindacati chiedono con urgenza un incontro con la Regione. Leggi tutto
CGIL
La Cgil: "La Direzione non ne sapeva nulla, è una presa in giro. Già attivati i nostri legali". Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa