Stampa questa pagina

"Il tempo del coraggio", Legambiente Toscana a congresso In evidenza

Il 19 e 20 ottobre a Carrara.

Venerdì, 18 Ottobre 2019 13:38

"Il tempo del coraggio, per una rinnovata qualità ambientale e sociale della Toscana" è questo lo slogan dell’XI Congresso di Legambiente Toscana, che si terrà nella Sala di Rappresentanza del Comune di Carrara, in Piazza 2 Giugno, sabato 19 e domenica 20 ottobre. Coraggio, qualità ambientale, solidarietà, economia civile e circolare, ecco le parole chiave del manifesto legambientino che definirà gli obiettivi dell’associazione per i prossimi quattro anni.

A partire dall’emergenza climatica, verranno analizzate le principali criticità della Toscana, con una particolare attenzione alle tante vertenze che vedono protagonisti i Circoli sui territori. Inoltre, ci sarà il modo di approfondire il problema del disagio sociale, in una Toscana già “cambiata”, tra rischi reali e rischi percepiti, sotto la chiave di lettura della nostra identità associativa. Infine, racconteremo azioni e buone pratiche, in vista di una società (e un’economia) civile, circolare e aperta.

Due giorni di confronto intenso, in cui si approfondiranno le principali emergenze ambientali della regione, con proposte alternative concrete e praticabili.

I lavori congressuali si apriranno ufficialmente sabato 19 ottobre con la relazione introduttiva del presidente regionale di Legambiente Toscana Fausto Ferruzza (h. 11.00), al termine della quale si avvicenderanno ospiti e autorità per un graditissimo saluto. Domenica 20 ci sarà invece l’approvazione del documento congressuale e l'elezione dei nuovi organi associativi.


In allegato il programma del Congresso

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Legambiente

Una ventina di volontari hanno raccolto 16 kg di plastica e 11 di rifiuti indifferenziati. Leggi tutto
Legambiente
Logarghena e Camporaghena sono ultimi presidi di biodiversità. Leggi tutto
Legambiente

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa