Poste, Slc Cgil: “Disservizi e vessazioni verso i lavoratori” In evidenza

"I disservizi investono la consegna dei giornalieri, che arrivano anche alle 19:30; e coinvolgono anche negozi, uffici, aziende, studi legali."

Venerdì, 11 Ottobre 2019 10:05

“Dopo la riorganizzazione di Poste Italiane nella provincia della Spezia, partita a settembre 2018, che già la Slc Cgil contestò, basata sul taglio eccessivo delle zone di recapito e diminuzione degli addetti alla distribuzione, oggi la situazione non solo non è migliorata, ma sono aumentate le criticità e le lamentele per i disservizi.” Così Tiziana Venelli, segretario provinciale della Flc Cgil, che continua: “Una riorganizzazione articolata su tre tipi e su tre turni di lavoro, ( mattina, pomeriggio, sera ) con notevole dispendio di tempo e risorse, che ha peggiorato la qualità del servizio verso l’utenza: mancano i mezzi, le postazioni, le sedie, si improvvisa tutto spremendo il lavoratore al massimo all'interno di locali organizzati male. I disservizi investono la consegna dei giornalieri, che arrivano anche alle 19:30; e coinvolgono anche negozi, uffici, aziende, studi legali.”

Continua la Venelli: “C’è una situazione generale di tensione tale da provocare stress fisico e psicologico nei lavoratori, sottoposti a pesanti conseguenze, non solo semplici contestazioni disciplinari. Altra cosa grave, scoperta in questi giorni, è una vera e propria vessazione verso i lavoratori a tempo determinato costretti a turni massacranti, spostamenti di orari improvvisi ed obbligo di straordinari, in molti casi non pagati completamente, con il ricatto del rinnovo contrattuale.”

Conclude la Venelli: “ la SLC CGIL condanna questo atteggiamento arrogante di Poste Italiane, che calpesta la dignità di tutti i lavoratori, delle donne, delle mamme lavoratrici, che sono la maggior parte degli addetti al recapito, con gravi disagi nella loro gestione familiare quotidiana. Continueremo a monitorare e condannare questa situazione di disagio e questo comportamento che non si addice a una grande azienda come Poste Italiane.”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Gianni Carassale della Fillea Cgil: "Come si può dire che non si tratta di un incidente sul lavoro?". Leggi tutto
CGIL
Il comunicato di FILCTEM - FEMCA e UILTEC La Spezia. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa