Contributi Eblig per imprese e lavoratrici neo mamme In evidenza

A 26 imprese della Spezia un totale di oltre 20mila euro.

Lunedì, 05 Agosto 2019 18:03

Ventisei imprese spezzine hanno beneficiato degli incentivi di Eblig per le aziende che hanno assunto o trasformato dipendenti nel 2018, per un totale di oltre 20mila euro. Alle lavoratrici e artigiane neo mamme un contributo di 700 euro.

Le imprese hanno assunto a tempo indeterminato lavoratori, comprese le assunzioni di soci lavoratori inquadrati con contratto di lavoro dipendente, o trasformato contratti di lavoro da tempo determinato a indeterminato, comprese trasformazioni di apprendisti, contratti a progetto e contratti di inserimento.

“L’Ente Bilaterale per l'Artigianato Ligure rappresenta un supporto importante a disposizione della microimprenditoria, particolarmente attento al mercato del lavoro -. Commenta il Presidente Eblig e Direttore Cna La Spezia Angelo Matellini -. Particolare attenzione è rivolta anche alle imprenditrici e alle lavoratrici a cui è rivolto un contributo in caso di maternità. Ma non sono gli unici settori di intervento dell’Ente, che è oggi in grado di dare una risposta concreta sia alle esigenze di chi ha bisogno di investire nella propria produzione, con incentivi all’innovazione, e a chi ha investito nella sicurezza, mettendo a norma i propri impianti”.

“Eblig è vicino alle imprese e ai dipendenti anche in caso di necessità di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa – prosegue il Direttore Confartigianato La Spezia Giuseppe Menchelli -. In tal senso ricordo la disponibilità del Fondo di Solidarietà Bilaterale (FSBA) che interviene a favore dei lavoratori dipendenti delle imprese artigiane iscritte a E.B.LIG. /F.S.B.A. con prestazioni integrative in caso di riduzione dell’orario di lavoro per difficoltà aziendale, dato che le piccole imprese non hanno l’istituto della Cassa Integrazione né del Fondo di Integrazione Salariale. Il Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato, costituito nel 2012 e autorizzato ad operare nel 2015, è il fondo che assicura mirate prestazioni di sostegno al reddito agli 800.000 lavoratori delle imprese artigiane attualmente iscritti al fondo a livello nazionale, ha natura obbligatoria per tutte le imprese artigiane indipendentemente dal numero di occupati. Rappresenta l’unico strumento utile per mantenere, nei periodi di crisi, complessivamente i livelli occupazionali e per non disperdere quel patrimonio di competenze e conoscenze tipico delle imprese artigiane, in un comparto tradizionalmente privo di strumenti di sostegno al reddito che la legge garantiva solo alle imprese industriali. A livello nazionale (dato di ottobre 2018) sono state erogate prestazioni a oltre 26.000 lavoratori di quasi 9.000 imprese artigiane. Tuttavia, non possiamo ancora considerarci a regime, infatti - conclude Menchelli - l’incidenza percentuale delle domande presentate rispetto alle disponibilità è del 4%, tra i più bassi dell’intero panorama nazionale, che risulta essere mediamente del 19%.

Temiamo quindi che il mancato utilizzo del Fondo non rappresenti una situazione particolarmente florida nel settore, ma semplicemente la mancata conoscenza dello strumento, fatto che, purtroppo, potrebbe anche indurre licenziamenti o chiusure di imprese. Dunque, si tratta di uno strumento ancora sottoutilizzato in particolare nella nostra regione. Per questo Eblig sta predisponendo una campagna di informazione nei confronti di tutti i soggetti interessati.”

Prestazioni che eroga Fsba:

1) Assegno ordinario, per sospensione riduzione dal lavoro a zero ore o ad orario ridotto nelle ipotesi di:

- Situazioni temporanee di mercato;

- Situazioni aziendali dovute ad eventi transitori e non imputabili all’impresa, comprese situazioni climatiche;

La durata della prestazione, per il periodo dal 01/01/2019 al 31/12/2019 a seguito delle modifiche previste nell’accordo del 17/12/2018 è pari a 20 settimane (100 giornate di effettivo utilizzo per orario di lavoro settimanale distribuito su 5 giorni e 120 giornate di effettivo utilizzo per orario settimanale distribuito su 6 giorni).

2) Assegno di solidarietà nel caso di riduzione dell’orario di lavoro finalizzata ad evitare licenziamenti plurimi individuali per giustificato motivo oggettivo

Durata delle prestazioni è pari a 26 settimane di assegno di solidarietà pari a 130gg di effettivo utilizzo per orario settimanale distribuito su 5 gg e pari a 156 giornate di effettivo utilizzo per orario di lavoro settimanale distribuito su 6 gg.

L'Eblig è l’organismo paritetico che traduce gli accordi tra le associazioni artigiane della Liguria Confartigianato, C.N.A., CASA e CLAAI e le organizzazioni sindacali regionali Cgil, Cisl, Uil. Costituito in Liguria nel 1994, per rispondere ad esigenze di mutualità e di solidarietà nel settore artigiano ha nel tempo esteso la portata dei propri interventi: dal sostegno al rilancio delle imprese artigiane alla difesa della professionalità delle imprese e dei dipendenti, integrazione al reddito dei lavoratori, alla formazione professionale e interventi sulla sicurezza sociale e sull’ambiente di lavoro.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CNA

Confederazione Nazionale Artigianato
Via Padre Giuliani, 6
19125 La Spezia

Tel. 0187598080
Twitter @laspezia@cna.it

 

www.sp.cna.it/

Ultimi da CNA

Cna La Spezia si unisce al dolore della famiglia Tiberi per la morte di Giuliano fondatore dell’impresa Tiberisound. Leggi tutto
CNA
Figoli: "Ottima opportunità per aggiornarsi e avere più clienti". Leggi tutto
CNA

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa