Peracchini al Ministero dell'Ambiente: "Ribadiamo il nostro no al progetto della centrale turboelettrica" In evidenza

"Un altro atto formale e ufficiale sancisce il nostro no al progetto di riconversione della Centrale Enel".

Giovedì, 11 Luglio 2019 17:29

"Ho scritto questa mattina al Ministero dell'Ambiente il nostro parere negativo sul progetto di sostituzione dell'unità a carbone esistente con nuova unità a gas della Centrale Termoelettrica della Spezia Eugenio Montale presentato da Enel", lo dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini.

"Non solo, come indicato nel parere tecnico dei nostri uffici comunali, ho sottolineato l'assoluta necessità che il progetto venga sottoposto a Valutazione Integrata Ambientale".

"Con questa lettera, abbiamo detto due "no" al Ministero, uno politico e uno tecnico".

"Politicamente continuiamo a far sentire la voce della nostra Città ribadendo il nostro no al progetto di riconversione presentato da Enel e tecnicamente i nostri uffici comunali hanno redatto dal punto di vista ambientale, sanitario, urbanistico, della qualità dei suoli una nota di osservazioni nell'ambito di tale procedimento che suffraga il nostro no".

"Con temi così delicati e particolarmente sentiti dalla cittadinanza, bisogna comportarsi da donne e uomini delle istituzioni: contrariamente al passato, la nostra Amministrazione ha dimostrato di fare ciò che promette e questo è un altro passaggio importante a dimostrazione del nostro costante impegno".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Tre giorni di musica e solidarietà in centro. Leggi tutto
Comune della Spezia
La band italo-britannica si esibirà venerdì alle 21. Ingresso libero. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa