Comune di Riomaggiore

Comune di Riomaggiore

Via T. Signorini 118 
19017 Riomaggiore (SP)
Tel. +39 0187 760211

email: urp@comune.riomaggiore.sp.it

"Le criticità evidenziate nel corso delle Conferenze preliminari relative alla soluzione progettuale proposta, tenute nel 2018 e nel 2020, non sono state ancora superate."
In particolare quelli dei biglietti a tariffa "Cinque Terre", per fare il punto insieme al Parco e programmare la gestione futura.
Per agevolare la donazione nel territorio ed effettuare i test di idoneità alla donazione a coloro che sono interessati a diventare donatori.
La sala è situata all’interno del vano dell’ascensore che collega il piazzale della chiesa a via De Gasperi
L'appello del primo cittadino Fabrizia Pecunia: "I maggiori problemi nella raccolta differenziata derivano dall'errata separazione dei materiali".
L'attività di censimento interesserà prima Riomaggiore poi il borgo di Manarola.
Grazie a questo intervento, che si concluderà entro l’anno, si potrà garantire la copertura di circa il 90% del territorio comunale
Nuovo ingresso prima della curva. Siglata una convenzione con Atc Mobilità e Parcheggi.
Per migliorare l'accoglienza e l'esperienza dei turisti.
Il consiglio comunale approva le nuove tariffe 2020. Invariate quelle delle utenze domestiche.
L'amministrazione del comune di Riomaggiore ha richiesto a Poste Italiane la riapertura giornaliera degli uffici postali.
Per confrontarsi su problemi, necessità, possibili soluzioni.
Un gesto simbolico per far sentire la vicinanza dell’Amministrazione a tutti i ragazzi in questo momento così difficile.
La comunicazione del sindaco Fabrizia Pecunia: "Lunedì 9 marzo camera ardente nella chiesa di Manarola".
"In questo momento difficile, dobbiamo avere la forza di mantenere la calma e trasformare i timori in opportunità".
Servono ulteriori verifche, ma "Si può affermare che non sono state rilevate condizioni di immediato pericolo per la stabilità del manufatto".
Un simbolo non solo della Via dell'Amore, ma di tutte le Cinque Terre, nato quasi per caso.
I tecnici verificheranno periodicamente gli impianti di evacuazione fumi ed abbattimento degli odori delle attività.
Il principio è che sono gli operatori economici che devono adeguare la loro attività agli spazi disponibili.
Per la messa in sicurezza del territorio e degli edifici pubblici.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa