Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via delle Pianazze, 70
19136 La SpeziaTel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

I bianconeri vincono nettamente gara 1 della finale play-off.
di Doris Fresco- A lei il secondo premio al concorso letterario Federica – Le Parole della Vita: "Voglio raccontare la mia rinascita perchè adesso so quanto posso fare per gli…
di Massimo Guerra- Solo venerdì le discrete condizioni meteo hanno permesso lo svolgimento della varie iniziative.
Il Presidente Delegato per la Provincia della Spezia di A.N.V.G.D. (Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia) interviene riguardo uno striscione apparso durante la manifestazione antifascista
Prosegue la campagna elettorale di Uniti per Castelnuovo
La denuncia di alcuni genitori: "Niente prima nel plesso scolastico di Romito l'anno prossimo"
La segretaria di Cgil La Spezia si esprime sulla polemica nata dal gesto del parroco di suonare le campane a morto durante la presentazione del libro edito da Altaforte
I gruppi consigliari di opposizione commentano le parole del sindaco Peracchini
Proseguono le reazioni dopo il post del sindaco Pierluigi Peracchini con il quale ha commentato i fatti di ieri in piazza Brin
L'evoluzione tecnologica degli elettrodomestici coinvolge anche le lavastoviglie, destinate a diventare parte integrante delle case domotiche.
La polemica non si placa, in molti criticano aspramente le parole del primo cittadino.
L'assessore regionale e candidato alle elezioni europee per Fratelli d'Italia Gianni Berrino domani sarà nella nostra provincia.
Nelle prossime settimane proseguirà il percorso di ascolto di tutti gli amministratori locali della provincia e non solo.
Il sindaco si sfoga su facebook su alcuni commenti apparsi in questi giorni sui social
Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta inviata al Vescovo contro la scelta di suonare le campane a lutto in piazza Brin.
Per la perdita del suocero di Pasquale, tecnico della Prima Squadra aquilotta
"Appellarsi all’art. 21 della Costituzione Italiana non solo è politicamente disonesto, ma è inaccettabile"
"Hanno lasciato che Casapound partecipasse a ogni tornata elettorale e ora protestano per una sala"

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa