A Falconara la festa organizzata dal Movimento Cinque Stelle.
Iniziativa del Movimento Cinque Stelle, che prosegue anche la raccolta firme.
Racconterà la sua storia e l'incontro con Borsellino.
Ariodante (M5S): "Il regolamento comunale del verde pubblico e privato è stato disatteso".
L'ordine del giorno presentato dal Movimento Cinque Stelle ha avuto il sostegno di tutte le forze politiche.
Un incontro su legalità e sicurezza, mentre prosegue il giro dei quartieri.
Ferma contrarietà ad un nuovo centro commerciale.
Pubblichiamo la nota stampa inviataci dal Movimento 5 Stelle.
Quattro appuntamenti nei quartieri con la candidata sindaco Federica Giorgi e i candidati consiglieri.
La legge regionale dà priorità a studenti, persone indigenti o disoccupate.
Il Movimento Cinque Stelle si mobilita non solo per dire no alla chiusura, ma anche per chiedere che il Parco sia ampliato e ottenga finanziamenti.
Oggi e domani in programma banchetti e volantinaggi da Ponente a Levante insieme a portavoce parlamentari, regionali, comunali e ai candidati sindaco M5S.
Sabato 19 maggio, ore 19, presso la sala della Repubblica. Conduce Federica Giorgi, candidata sindaco M5S. Intervengono l'europarlamentare Tiziana Beghin e il consigliere regionale Andrea Melis.
I pentastellati si rivolgono in particolare all'assessore Caprioni e alla Sinistra sarzanese.
Il Movimento Cinque Stelle si è già occupato del sito, portando la discussione in Regione.
Depositato un ordine del giorno in Regione per sollecitare un intervento normativa che restituisca proprio alle regioni le competenze legislative in materia.
L’iniziativa, organizzata da diverse associazioni ambientaliste, si terrà il 21 aprile alle ore 11 nella sala multimediale della Provincia.
Il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle attacca quanto non fatto dall'amministrazione Cavarra nei 5 anni di governo della città.
Sabato 14 aprile, alle ore 17.30, la consigliera regionale 5 Stelle seguirà l’incontro pubblico sul tema.
Il commento del Movimento Cinque Stelle sull'assenza alla cerimonia di una parte della maggioranza.
Il Consigliore regionale del Movimento Cinque Stelle sottolinea che due anni fa una loro mozione per favorire la lotta alla corruzione fu bocciata.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa